Rassicurazioni

Cominciavo a preoccuparmi. E mi si fanno le 15,00.E arrivano le 16,00; poi le 17,00 e tenete conto della cazzo di ora legale; ripeto una certa ansia indisponente cominciava a far capolino. Poi, finalmente, una luce,appare, tra le prime ombre di questa serata tipicamente autunnale(con tanto di prima nebbia del cazzo). Ed eccolo, elegante piu’ che mai; rassicurante ancor piu’. La sua voce che immortala il momento: “Tremonti, non si tocca”

La miseria su questo punto non c’erano  dubbi. Ci manca pure che il Ministro dell’Economia sia propenso, come dire, a certe manifestazioni d’autoerotismo.

Secondo proclama:” Il Silvio sta bene, Calderoli anche: solita faccia da tortello, a meta’ tra il bevuto e il pirla”

Ma il “senatùr” incalzato da se stesso, e preso dal suo soliloquio rincara la dose: ” qui’ puttana la miseria stiamo tutti bene. Anche il Governo e’ SOLIDO”.

L’HA DETTO LUI, SIA CHIARO, IO MI DISSOCIO DA CIO’ CHE HO APPENA POSTATO!!!!

Cacca2[1].jpg