“MIA SQUADRA DEL CUORE”

…STIAMO ALL’ERTA…

Che notizione oggi a scuotere l’apatia canicolare di luglio:Thiago e Ibra che se la filano verso i Campi Elisi, e il nostro amato Jack Parrucco Uscito dal Gruppo che si sciroppa quattro ore di interrogatorio, causa casini soliti e noti a cui GOBBI e team periferici sono avvezzi.

Nel primo caso nulla di anomalo. L’aveva anticipato e l’amministratoredelegato, e il di lui presidente: i due sono INCEDIBILI. Cioè leggendo tra righe e virgolette oramai consone,  e al netto delle solite cazzate, erano già abbondantemente venduti. Proprio oggi (filiale di Cadorna della Intesa-San Paolo) mi sono imbattuto in un EROE. Un avversario, da considerare alla stregua di un KAMIKAZE nipponico: secondo blu, settore centrale. Duecento euri secchi-secchi per godersi più comodamente le amnesie di Abate, Nesta e Mexes nel prossimo derby allor quando avranno la disavventura di incrociare il Principe.. Soldi buttati. Gettati. Chiederei il rimborso già da ora: cioè il coglione-eroe spende la paghetta del papi in una sola botta, e in serata si trova il poker servito da una dirigenza che guarda più ai debiti Fininvest che agli interessi della società Milan. Dirigenza sempre più assonante a quella inetta di Corso Vittorio Emanuele..VI DICE qualcosa tale address..? E intanto il Cavaliere parla di un rientro anche in politica. Già visto. Gia’ sentito… Bravo, bene…ovvio BIS. Il pericolo di questa operazione da circa 70 milioni: concreto e possibile, il Milan che va gagnè la Champions 2013. Senza il mecenate-mercenario, ora tutto (ahimè) diviene fattibile.

Su Parrukko bypasso al momento. Stento a trovare aggettivi che qualifichino il soggetto. Stento a trovare parole immediate e illuminanti per raccontare l’inutilità di tale individuo: se non lo vedessi ogni santa domenica (sabato a volte) in tivi continuerei a pensare che dietro Parrukko si nasconda l’idea meravigliosa di Cesare Ragazzi…Poche idee, anzi quasi superflue per raccontare, almeno al momento le gesta di Jack e quella del  suo Monociglio presidenziale….Cazzo che coppia ben assortita, roba da Zelig degli ultimi anni..Andiamo ad attendere eventuali sentenze (moderatissime e inefficaci)..Sono erano e restano comunque intoccabili…La storia ce lo ha insegnato. La storia, purtoppo, spesso si ripete.

 

photo.jpg


PSEUDO-REVOLUCION

…CAMBIAMENTI…

Allora:

Pirlo se la fila.

Nesta e Pippone Inzaghi allungano.

Clarence vuole vederci chiaro e rimanda di 7 giorni.

Silvione aspetta Kakà.

Boateng strizza l’occho ai cugini.

Thiago rinnova fino al 2016, Maya permettendo.

Pato si erge a bandiera per il futuro.

Barbara, di nascosto, si tocca per la gioia.

E Allegri…?

Allegri fa il coglione in via Turati, pizzicato da un ghisa (sicuramente interista. Dunque, comunista. Appartenente ai centri sociali e reo di avere rubato in gioventù un’automobile) e viene multato per sosta in doppia fila.

Un mercato vivo. Sfavillante. Energico.

Quasi un mercato da ballottaggio annunciato.

Ancora poco meno di due settimane e vedremo il  il colpo di teatro…

Pro Moratti.

Letizia, ovviamente…

 

Milan-Allegri1[1].jpg

 

DIVAGAZIONI…

…ORNITOLOGICHE…

Allora, tempo fa, parecchio tempo fa, quasi agli albori della Televisione Italiana, ci fu una certa tizia che “cadde” su di un “uccello”…Leggasi Longari (signora); vedasi Mike (professione presentatore)..

Poi gli anni passarono…

e i cazzo di merli della Lousiana, cominciano a cadere dall’alto…

Una strage di merli della Louisiana..

fossero stati dell’Illinois…ci stavano anche Jake & Elwood…

Ad un certo punto,però, cominciano a cadere anche tonnellate di Rane dal cielo…vero Tom….

Migliaia di rane, purtroppo non fritte, per cui addio Risotto…

Poi, come non bastasse, agli anfibi e ai volatili si aggiungono anche centinaia di povere tortore…

Veneto Killer…

Però….

Però….

Una buona, anzi, ottimistica notizia…

Il Colibrì,,,

Si proprio lui…

Il Famigerato Colibrì triestino…continuerà a proliferare e a riprodursi..

Così è stato deciso da Arcore e dintorni…

E visto che trattasi di UCCELLO PRESIDENZIALE…

abbiamo anche il motto, da usarsi eventualmente nella prossima campagna elettorale:

il COLIBRI’, c’ha DUE COGLIONI COSI’

berlusconi%20nudo[1].jpg
Rirodotto il CLASSICO COLIBRI’ Friulano
Dai sdrammatizziamo…in vista del match che ci attende domani…
Sperando di non dover sentire nella circostanza un :”…CLAMOROSO AL CIBALI….”
E allora si, stando sul pezzo, saranno AUGELLI DEZZUCCHERATI…
O se preferite…
CAZZI AMARI…..

250.000 EURO

…MICA PAGLIA…

Location:

Chiesa di Casoretto, confessionale.

Ore 17,33

Oggi.

A. Oh ma ne vuoi sentire una..

B. Dai cunta su..trattasi di Benitez eh…già immagino..

A. No…No…

B. Allora è su quel pirla di Moratti…siamo avvezzi

A. Niente Moratti, e in ogni caso moderare please..

B. Faccio ammenda..indossando il cilicio immanentemente…sarà mica sul Leo…lamadonna ha già rassegnato le dimissioni…?

A. Ma no…se mi lasci…

B. Ahh ho capito…riguarda il Riccardino eh..colpito e affondato…E’ prossimo allora…giusto?

A. Senti è più grossa…nemmeno immagini…

B. Noo non mi dire: torna Ronaldo?

A. Buco con acqua…riguarda il Presidente di quelli di la…che poi è anche il “nostro” presidente…si insomma il Silvione…

B. Cioè, Arcore e dintorni…Grazioli et affini?

A. Esatto. Si vocifera. Si dice che abbia cacciato 250 testoni per un nuovo ritrovato della tecnologia..

B. Gesuddio ha comperato il Subbuteo in TRE D..

A. Ma no…la questione è di “basso ventre”…

B. C’ha il cagotto; eh oramai li “vediamo” nel mirino per cui se la fà sotto..

A. Nooooo, più sottile; diciamo che il problema riguarda l’apparato, ehmm come dire, genitale…si insomma i suoi coglioni…ecco…

B. Se li è fatti imbalsamare?

A. No tutt’altro. Dunque: c’è una pompetta collegata alle sue intimità…Una specie di sensore…Il troione di turno lo sfiora e TACCCCCCCC…l’aggeggio si gonfia a dismisura…Cioè del tipo che Rocco et John sono dei dilettanti, insomma.

B. Scusa: e se si avvicina quel tronco di gnocca della Merkel….voglio dire c’avrà l’antidoto, o no.

A. No ancora non l’hanno trovato… Stanno lavorando sulla Bindi e la Turco al momento…Un laboratorio svizzero sta mettendo a punto misure per ovviare a tali inconvenienze…

B. 250 mila testoni eh…Scusa è in vendita dove…

A. E’ un segreto, ovvio…ma la mia “golaprofonda” mi ha suggerito di fare un tentativo all’Ipercoop di Bonola…Sino a ieri c’era il TRExDUE…si sa mai…

B. Dunque niente Kakà; Ronnie o Dinho di varia natura…niente, insomma..

A. Nulla di tutto questo..

B. Insomma Delusion… Domanda, scusa eh…ma perchè ci siamo trovati in un confessionale?…

A. Ecchecazzo, fuori fa freddo….

B. Certo, ovvio, non fa una grinza….

112545618-cc55bc9f-0913-4a8a-b35f-6bb1d6277818[1].jpg

Grande Silvio, ha fatto scuola..

HOSTESS5[1].jpgL’ALLIEVO E IL MAESTRO

E’ proprio il caso di dire che l’allievo ha superato il Maestro.

Minchia se l’ha superato. In occasione del vertice FAO (chiaro no quale OCCASIONE migliore !!) il leader libico ha “richiesto” nella sua residenza romana 200 ( DICONSI DUECENTO!!!!!!!!) ragazze, tra le piu’ belle e di buona famiglia. 

Ci mancherebbe anche che non fossero della Roma bene. Ci vogliamo far mancare qualcosa in vertici di questa importanza.

Tutte tra i 18 e 35 anni le “HOSTESS” a richiesta sono state accompagnate nell’accampamento libico dietro volere del Leader stesso che sentiva urgente la necessita’ di CONOSCERE (da vicino) quelle che sono le “problematiche” delle giovani donne italiane.

E noi tutti gli crediamo.

Del resto, tenendo fede ad una delle regole cardine negli studi esoterici :” quando l’Allievo e’ pronto il Maestro arriva”.

Il maestro (assente giustificato) ha lasciato spazio al suo allievo preferito…

E vai di “GNOSIS”…Gheddy.berlusconi_GHEDDAFI[1].jpg

Meno male che il NOBEL c’e’

NOBEL

Assegnati nella giornata di ieri i premi NOBEL alternativi : unico candidato il premier Silvio Berlusconi.

Ecco le categorie :

1 Come miglior ferroviere dell’anno (linea 27).

2 Miglior panettiere per l’invenzione dello sfilatino “Noemi e po’ basta”.

3 Premio bandana d’oro di Villa Certosa.

4 Premio Breda, in qualita’ di miglior operaio siderurgico ( 100 traversine/ora).

5 Premio Rodeo di Arcore: tre vitellini presi al lazo; e record di 9 secondi in groppa ad un toro.berlusconi-cappelli[1].jpg