ACHILLES LAST STAND

…CAPITANO, MIO CAPITANO…

E da Capitano, a càpitano tutte a noi, il passo è brevissimo.

Come Achille, il prode Achille, si cade, si, ma in battaglia.
Ultimo ad arrendersi. Anzi, non è resa questa. E solo attesa. Sarà più bello il tuo rientro Capitano.

Attenderemo, comunque, fiduciosi. Una e una sola partita, ma so, sappiamo che la giocherai. Non è così che doveva finire. E così, infatti, non finirà, Capitano.

Certo che la sfiga ha mirato per bene.

Ma dico, da che mondo e mondo, in certe partite, alla presenza di EX in campo, il suddetto dovrebbe completare la sua prestazione con il più classico GOAL DELL’EX, appunto.

No. NOI NO. Siamo particular. Very special. Noi i GOAL li REGALIAMO. Intendo i goal dell’ex, of course.

DOMANDA..

Cazzo fa Silvestre a Milano?

DOMANDA BIS..

Chi cazzo l’ha voluto?

DOMANDA TER..

Ma Silvestre è sprovvisto di Tendini d’Achille di vario genere e natura…?

A voi trarre le dovute conclusioni.

E’ talmente facile che non vi porgo nessun tipo di AIUTINO…

 

1325525-milano_silvestre.jpg


SILVESTRE, DETTO PINO…

…UN UOMO COI SUOI PERCHE’…

Ho visto alberi, abeti, faggi e Pini Sivestri più agili; più fluidificanti. Più rapidi e concreti di questo energumeno. Di questo soggetto. Danno e beffa. Eh si perchè Pulvirenti mica è coglione. E’ uomo d’affari, scaltro, astuto e furbo. E così dopo le tre pere bergamasche, e visto l’exploit del suo ex defensive back,  ha sfinterato, e per bene, le chiappe di Branca e soci: totale..Silvestre è vostro BISINESS da adesso in poi. Tradotto: cazzi vobis, in questo precipuo caso, NOSTRI…..

CHIUDO

 

Silvestre420.jpg