QUEI..VALERI…AGGIUNTI

…PINK FLOYD…

Valterone Samuel ha sancito che con lui in campo le MERDE non sfondano le linee.

Valterone Samuel si porta a casa il 10° derby senza sconfitte.

Valterone Samuel, detto il MURO, ascolta prima di ogni stracittadina i Pink Floyd.

Valterone Samuel è nato nel 1978, cioè un anno prima che THE WALL ALBUM uscisse: i Pink Floyd avevano già in mente lui come soggetto principale del loro concept-album.

Valterone Samuel è calciatore argentino; ma all’occorrenza può diventare ligure, piemontese e abruzzese.

Valterone Samuel è una che la mette poco, ma quando capita, solitamente, coincide con vittoria annessa. E quando trattasi  di DERBY, la vittoria stessa aumenta il valore,(a volte anche i VALERI), aggiunto.

Valterone Samuel verrà santificato, a sua insaputa, nella villa di Scajola tra una decina di giorni.

Valterone Samuel si candiderà per le politiche del prossimo Marzo: fondando un partito a partire dall’aprile prossimo.

Valterone Samuel sa quando è il caso di commettere falli (anche evidenti): tramite teletrasporo di default, infatti,  riesce a mimetizzarsi ad arte da guardialinee incapaci e direttori di gioco casinisti e impreparati.

Valterone Samuel in occasione della pseuda-pera di Montolivo ha fischiato lui medesimo il presunto fallo di Emanuelson: deve queste capacità innaturali ad anni di studio nell’arte del VENTRILOQUISMO. 

Valterone Samuel ha costruito le piramide di Ciquennizza in tredici giorni e due ore, battendo il suo stesso record su quelle di Giza, di soli 22 minuti primi.

Valterone Samuel è un acceso tifoso del Milan…

 

0001b8fc3a9db6ecbb3c22f01604cd2f-68994-2949380efa673bd8c4523694a3f5f4dd.jpg

VALTERONE SAMUEL IN UNO DEI SUOI PIU’ RIUSCITI TRAVESTIMENTI