PORTIERI, DI NOTTE

…VENI, VIDI, VIVIANO…

Tirando le somme al netto dei rimanenti portieri oserei affermare che siamo ancora (per poco) a credito.

Tolto Toldo.

Escluso Bordon (per raggiunti limiti di rincoglionimento ed età).

Accantonata l’ipotesi Walterone causa work in progress perenne, occupato com’è ad organizzare Master in Football Training.

Eliminato dalla stagione e dal mercato (un formidabile colpo solo, altro che De Niro) il buon Viviano (impegnato da quì e per i prossimi sei mesi alla ricerca del crociato perduto): ci rimaneva Luca Castellazzi, ma i MAMMALITURCHI del Galatassaray (apro parentesi dovuta: formazione che ci ha regalato fuoriclasse inespressi tipo Emre; e altri che ci hanno fatto rimpiangere addirittura nomi storici e altisonanti dei nostri invidiati mercati estivi(parentesi nella parentesi Darko Pancev):Hakan Sukur, al quale il nostro plauso rimane comunque eterno per avere gonfiato una volta, ma essenziale, la rete degli ODIATI)…

E allora a ben guardare restiamo aggrappati al PRODE ORLANDO e ad un Julio che, in questo momento, è più occupato a gustarsi il sole di Rio che preoccuparsi di altre faccende, che in qualche maniera SAREBBERO LE NOSTRE, anche…

Poca roba ieri con i turchi. Noia, qualche bella idea di Samuel. Obi che corre come un ossesso. Pandev che fa il PANDEV…

E Weslej a girovagare nella sua nuova posizione. Incerto, come incerto è il suo futuro.

Aspettiamo Dublino.

Attendiamo di rivedere il Mancio.

Diamo un’occhiata alle tribune senza perdere di vista Branca & C.

E speriamo in qualche bella rabona; in un mirabolante sombrero o in una fantasmagorica giocata del più viziato dei giocatori…

NON NOMINABILE, stile NUMERO 99…

 

images[4].jpg