“MIA SQUADRA DEL CUORE”

…STIAMO ALL’ERTA…

Che notizione oggi a scuotere l’apatia canicolare di luglio:Thiago e Ibra che se la filano verso i Campi Elisi, e il nostro amato Jack Parrucco Uscito dal Gruppo che si sciroppa quattro ore di interrogatorio, causa casini soliti e noti a cui GOBBI e team periferici sono avvezzi.

Nel primo caso nulla di anomalo. L’aveva anticipato e l’amministratoredelegato, e il di lui presidente: i due sono INCEDIBILI. Cioè leggendo tra righe e virgolette oramai consone,  e al netto delle solite cazzate, erano già abbondantemente venduti. Proprio oggi (filiale di Cadorna della Intesa-San Paolo) mi sono imbattuto in un EROE. Un avversario, da considerare alla stregua di un KAMIKAZE nipponico: secondo blu, settore centrale. Duecento euri secchi-secchi per godersi più comodamente le amnesie di Abate, Nesta e Mexes nel prossimo derby allor quando avranno la disavventura di incrociare il Principe.. Soldi buttati. Gettati. Chiederei il rimborso già da ora: cioè il coglione-eroe spende la paghetta del papi in una sola botta, e in serata si trova il poker servito da una dirigenza che guarda più ai debiti Fininvest che agli interessi della società Milan. Dirigenza sempre più assonante a quella inetta di Corso Vittorio Emanuele..VI DICE qualcosa tale address..? E intanto il Cavaliere parla di un rientro anche in politica. Già visto. Gia’ sentito… Bravo, bene…ovvio BIS. Il pericolo di questa operazione da circa 70 milioni: concreto e possibile, il Milan che va gagnè la Champions 2013. Senza il mecenate-mercenario, ora tutto (ahimè) diviene fattibile.

Su Parrukko bypasso al momento. Stento a trovare aggettivi che qualifichino il soggetto. Stento a trovare parole immediate e illuminanti per raccontare l’inutilità di tale individuo: se non lo vedessi ogni santa domenica (sabato a volte) in tivi continuerei a pensare che dietro Parrukko si nasconda l’idea meravigliosa di Cesare Ragazzi…Poche idee, anzi quasi superflue per raccontare, almeno al momento le gesta di Jack e quella del  suo Monociglio presidenziale….Cazzo che coppia ben assortita, roba da Zelig degli ultimi anni..Andiamo ad attendere eventuali sentenze (moderatissime e inefficaci)..Sono erano e restano comunque intoccabili…La storia ce lo ha insegnato. La storia, purtoppo, spesso si ripete.

 

photo.jpg


DE CEMPIONS

….RITENTA, SARAI PIU’ FORTUNATO….

AGOGNATA…

 

champions-league-cup-762544[1].jpg

SPERATA….

coppacampioniqy7[1].jpg

SUDATA…

coppa-dei-campioni[1].jpg

E, infine,

VINTA…..

IBRA ECCO LA TUA CEMPIONS LIG….

IMG_1935.JPG

IMG_1931.JPG

Nelle due foto :” NATURA MORTA CON COPPA”

Copiate, incollate e diffondete liberamente.

E se potete citate il BLOG..GRAZIE di quorum

 

GINGILLI

…INSAZIABILE…

Non si è mai definitivamente paghi..

Quando sei a CERTI LIVELLI…ne si vuole sempre di più..

E allora quando manca il punto di riferimento; quando non si hanno feedback positivi da certezze più che assodate; insomma quando il tuo amato ti volta le spalle, beh, quello è il momento di guardarsi attorno..Di cercare altrove, e perchè no, di ambire al meglio…

 

387832_10150565885658696_398602728695_11512092_1163711178_n.jpg


A QUESTION

…E SE…

Mi nasce spontanea una domanda. Nel caso sconsiderato di eventuale marcatura del “GAGGIO” Ibra, mi chiedo e vi chiedo: sfociarà la sua gioia esplosiva nell’ipotizzabile abbraccio e saluto d’ordinanza nei confronti della di lui “COMPAGNA” ; dando così sfogo al più leggendario e inaspettato dei COMING-OUT in diretta planetaria..

Dai Ibra, FALLO, per noi…

( E si fa per scherzare…ecchecazzo…)

 

ibra-e-piqué-200x200[1].jpg

 

TUTTO SCORRE, COMUNQUE

…DA GUD FELLA…

No ma, tranquilli, è tutto sotto controllo.

Solo baruffe.

BUFFETTI tra gentiluomini.

Niente di particolare, solo scaramucce, piccole incomprensioni e qualche MALLEOLO rotto.

A parte questo PANTA REI…

20101105_ibra[1].jpg
Da Il Messaggero.it
…Un intervento particolarmente duro di Ibrahimovic avrebbe fatto perdere le staffe a Onyewu…

PUERPERA

… E’ NATO O’ SALVATORE …

0L7T1O5R--620x300[1].jpg

– Dai spingi, spingi…

 

– Eh bello non è così semplice

– Ellamadonna se ghe vor..

– Tempo, ci vuole. Tempo, pazienza, un pò di culo e un’attenta e oculata rilettura del contratto in essere…ecco cosa ci vuole.

Certo eh che per essere una puerpera ne hai di tempo per dire cazzate..Ariedo, faccia de pirla vegn ki…

Allora 40 milioni ai CULE’ , 8 vanno allo “zingaro”. Il crumiro quì del suo agente almeno un paio di zucche…

Stai scrivendo Ariedo…Bene allora rientra in “sala parto” e dai la lieta notizia al grassone.

Tornando fermati al bar e appropinquami una bella “tazza-mista” che ghe vor propri..

Poi tutti a gufare quei pirla dei nostri cugini..

Ariedo te capì.
Si capo.

Allora moves…che il tempo è denaro…molto denaro…