KON-KLAVE NEROAZZURRO

…HABEMUS, HABEMUS….

Ecco il nuovo RINFORZO argentino.

Giocherà trequartista. Dietro le punte, o quello che ne è rimasto.

MORATTI è raggiante:” L’abbiamo cercato, voluto e infine battuto la concorrenza di Real e Barca”

Stramaccions:” Giocheremo con il 4-3-TRINO”

Cassano:” Dovrò limitare alla Pinetina le mie barzellette sconcie, ma soprattutto, evitare i miei leggendari rutti nello spogliatoio”

Zanetti:” Gli cederò la fascia; nel senso che giocherà davanti a me a destra”

Milito:” Abbiamo un’arma in più, lo Spirito Santo in Curva Nord”

Branca:” Un affare che aprirà nuovi mercati all’Inter. Lavoravo per Bergoglio già dal conclave del 2005″

La Madonna:” Adesso basta rompere i coglioni e “appellarsi” a Santi e Cherubini. Giocate, moltiplicatevi e vincete”

Gesù Cristo:” Allora in ordine: Lazzaro, Canne, i Pani e i Pesci..cazzo adesso anche l’Inter. Credo, dico CREDO, sia troppo anche per me” 

 

index.jpg


PARALLELISMI PAPALI

…PAPALE, PAPALE…

Coincidenza e destino a volte s’incrociano in maniera subdola e meschina; a volte anche con una punta di ironia. Da domani librerie et edicole saranno inondate da due libri imperdibili. Due esempi di haute-couture che incrociando, appunto, i loro destini andranno a raccontare due storie diametralmente diverse ma di ridondanza mondiale. A Parigi code previste per l’uscita di TOUT SEUL per i tipi di Flammarion da parte di quel genio riconosciuto del calcio, non solo transalpino, che risponde al nome di Domenech. Si cazzo proprio lui, Monsieur Simpathy (for the devil); l’uomo con la più insopportabile faccia di merda della storia calcistica. Roba da Guinness dei Primati, insomma. Al di quà delle Alpi, Vatican site per l’esattezza, ci si appresta ad accogliere nel più solenne dei modi la nuova fatica letteraria di Benedetto ics vu uno, Rizzoli editore per la cronaca. Trattasi di nuova opera che spiega o dovrebbe farlo l’infanzia di Nostro Signore: cioè quel buco oscuro, quella dimenticanza letteraria che va tra i suoi dodici anni sino ai trenta. Per poter adempiere a questo immane sforzo biografico il Pastore Tedesco ha scandagliato in lungo e in largo tutte le Fonti principali. Ha studiato testi in aramaico, copto; greco antico e brianzolo-autoctono. Ha srotolato uno per uno i Manoscritti di Qumran e le barzellete del Bramieri, detto Gino. Ha viaggiato sul Giordano in cerca di tracce del passaggio del suo illustre predecessore. Spingendosi sin nelle più remote tundre e steppe del vimercatese.. Ha intervistato personalmente meretrici, puttane e donne del popolo Profondendosi in ore e giornate interminabili di lunghi colloqui. Affrontando persino le Sirene dell’Olgettina. Mai uomo sino ad ora superò indenne questo varco tenebroso e periglioso. Ha cercato di rintracciare le gerle della famosa moltiplicazione; e le otri delle altrettanto famose Nozze. In ultimo preso dallo sconforto ha intervistato l’unico e riconosciuto EREDE in linea diretta, e per farlo si è spostato, zona Arcore, con attrezzatura all’avanguardia giornalistica da fare invidia persino a Cesara Buonamici. 

Domani, gente, sapremo. Conosceremo LE VERITA’. Finalmente riusciremo, una volta per tutte, a darci pace su questi temibili e oscuri misteri; dalle testate materazziane ai camminamenti su acque limpide e cristalline. Dagli  inspiegabili e intraducibili  mugugnamenti del transalpino; al Mistero delle stigmate sulla fronte del brianzolo…

Domani, domani il mondo saprà…

CANZONCINA

…TANTO TEMPO FA, DOMANI…

All’incirca faceva così:

“…e con i veli delle sorelle faren bikini per le modelle…e il vaticano brucerà…e il vaticano brucerà…e il vaticano brucerà…con tutti i preti….

rivoluzione noi farem..rivoluzione noi farem…”

Ora, dopo 30 anni circa il mio ex professore di Fisica, alla fine dei conti, tra un moto accelerato costante e una legge di gravitazione universale, ci aveva beccato..

Siamo in un tale casino che sfiora addirittura il sacro prima, e il profano poi…

La Chiesa ad esempio: arrotolata su se stessa. I princìpi andati a troie…Malachia che porta una sfiga tremenda e avverte che ci saranno casini al 112° Papa. Indovinate un pò che numero di papa è Benedettoicsvuuno..In piu’ anche la politica ci mette del suo e castra i prelati; obbligati anche loro a cacciare grana (e tanta), causa ICI..

La Natura: ha detto STOP…Come Enzo Tortora…e il suo (nostro) Big Ben…

Alluvioni, terremoti, tsunami, burian e blizzard…

E poi, come se non bastasse, popolazioni estinte che si divertono a fare gli astrologi, generando Calendari profetici e densi di un menagramo che la metà ne basta: i Maya e il loro 21 dicembre prossimo…

E poi il CALCIO…

Cazzo se non si vedono nefasti presagi in cio’ che vado ad esporvi:

le merde ne rifilano quattro ai gunners ( o forse quelli scesi in campo ieri erano semplicemente i loro peggiori avatar); i gobbi ancora non deflorati a dovere…Lamentini quel che serve..Abili a mettere da quì in poi le mani avanti con carri e buoi al seguito..

Noi…che siamo la somma di tutte le voci su esposte…tranne che per l’URANIO RADIOATTIVO di Fukushima…

Vogliamo poi inserire nel calderone, che so, l’anno bisestile, la Costa Crociere, Johnny Schettino, gli skylift a Centocelle, i prezzi alle stelle del carburante (Moratti e la sua Saras in teoria dovrebbero farci creste enormi, e forse le faranno pure, ma quì, da questa parte del Naviglio ancora aspettiamo biblicamente messia calcistici che possano rinvigorire la nostra fede…Attendiamo con speme..ma moves…).

E poi la Grecia, i Balcani, la crisi di Cuba, il 38° parallelo, il Vietnam, la caccia alle streghe e….

già che siamo in ballo…. alle FARFALLE…

Beh si le farfalle…le farfalle…

 

resizer.jpg

VESPA

...100 E 1 MODI PER VENDERE: “QUESTO AMORE”…

Dato per scontato che ho scelto, fra i tanti, il lavoro peggiore, cioè quello di vendere libri in un paese come questo, arretrato culruralmente e anni luce lontano dal target di lettura, ad esempio, dei soli paesi anglofoni,; dato, dicevo, per scontato questo leggerissimo dettaglio, mi tocca in ogni caso tentare l’intentabile, ovvero scalare in una botta K2 ed Everest, magari dalle rispettive pareti nord, per giunta, in invernale: un autentico suicidio…

Ma tengo famiglia, indi per cui, necessito di grana per sfamarla nella miglior maniera possibile..

Per cui di questi periodi accetto compromessi vetero-culturali pur di portare a  casa l’agognata pagnotta..

E vendo, o cerco di farlo in assoluta BUONA FEDE (non nel senso del giornalista e già questa è voce grossa….) anche ciò che, in altri momenti lavorativi, diverrebbe impensabile..

Come ogni anno è immancabile l’ulima fatica “letteraria” di tale Bruno, che di cognome fa Vespa..

Ripeto siamo a livelli del nostro TRIPLETE quanto a difficoltà di vendita..

E’ come se si ripescasse il primo 10 di Nadia Comaneci nella ginnastica di decenni fa…

Fu la prima della storia..

E vendere un volume del citato è come portarsi a casa 100, 200, Staffetta 4 x 100, Lungo e 400 x 400 tutto in una sola giornata..

Per incentivarne il movimento e la rispettiva vendita le sto provando tutte..

Eccovi alcuni esempi…che sforunatamente non hanno ancora sortito effetti positivi..(101 sono troppi anche per me…)

NR 1: Se acquistate un volume qualsiasi riceverete in omaggio il best-seller di Vespa..

NR 2: Vuole un giallo, un thriller, un sentimentale, un saggio oppure il volume di Vespa che raggruppa queste quattro categorie? ( quì la menzogna è grossa e preterintenzionale)

NR 3: Scambiereste i due volumi che avete in mano con tre copie omaggio del volume di Vespa?

NR 4: Vi fotocopiamo il 15% del volume di Vespa, il resto ve lo regaliamo

NR 5: Se acquistate solo la copertina del volume di Vespa, vi regaliamo il nuovo volume di Pisapia, autografato da Vespa

NR 6: Con l’acquisto del volume di Vespa, riceverete in omaggio un soggiorno di due settimane, all-inclusive, a Papete

NR 7: Chi entra per primo in negozio chiedendo una qualsiasi informazione, tipo: inviate fax, oppure: sa dirmi dove si trova la Cattolica, riceverà in regalo Questo Amore: l’ultimo imperdibile volume scritto da Vespa

NR 8: Se tra Faletti, Carofiglio, Mancuso e Vespa sceglierete quest’ultimo, vi doniamo, in pacchetto regalo, anche gli altri tre

NR 9: Acquistate il nuovissimo libro di Vespa, la Libreria sarà lieta di omaggiarvi dell’ultima imperdibile autobiografia di Ibrahimovic, ovviamente autografata da Bruno Vespa

NR 10: Se acquisterete le nostre meravigliose matite con brillantino SWAROVSKY , 2,50 euri cadauna, vi regaleremo Questo Amore di Vespa, con brillantino originale SWAROVSKY a forma di porro, o su richiesta modificato ad arte al momento…

Ueh Brunone..si scherza…senza rancore eh?

 

bruno-vespa-questo-amore_avorigh.jpg




APPARIZIONI

…IL GIORNO DEL GIUDIZIO…

Apprendo cum gaudio et laetitia che siamo prossimi al giorno del giudizio.

Si quel dato momento nel quale Colui che E’, che Era e che Sarà, dovrebbe far di nuovo capolino entro questa valle di lacrime per separarre i buoni dai cattivacci..

E porre finalmente rimedio alle ingiustizie…Finalmente…

La notizia mi viene fornita da queste foto scattate da un noto alcolizzato di origine transalpina nelle quali si ipotizza il ritorno (a cavallo di nubi poco rassicuranti) del FIGLIO dell’ALTISSIMO..

 

1105369630.jpg

 

2309164840.jpg

Onestamente mi sento di non condividere i contenuti su esposti, sostanzialmente per tre ragioni:

 

non mi sembra di riscontrare somiglianze con location che richiamino, anche lontanamente, Arcore e dintorni.

Secondariamente è ben visibile che in entrambe le fotografie vi è la completa assenza di riporti e/o parrucchini.

Terzo ma non meno determinante: la data prevista per l’evento si dovrebbe aggirare intorno alla primavera del 2013…

Maya permettendo, ovvio…