Scudetti cartonati e magiche palline

MOGGI, Yes we Can (Commissione arbitrale nazionale)

Sorteggi arbitrali, «Ecco
come funzionavano le palline»

MILANO – Erano vecchie, usurate e decolorate e per questo riconoscibili le palline che venivano usate per i sorteggi arbitrali, in particolare nella stagione 2004-2005. È quanto ha detto Manfredi Martino, all’epoca segretario della Commissione arbitrale nazionale (Can), ascoltato come teste alla nuova udienza di Calciopoli in corso davanti ai giudici della nona sezione penale del Tribunale di Napoli. Al’udienza sono presenti anche un impassibile Luciano Moggi e l’ex designatore arbitrale Paolo Bergamo.

moggi3[1].jpg
Una foto di Bergamo durante un sorteggio (Newpress)

 

LA PARTITA MILAN-JUVENTUS – Martino, pressato dal pm Narducci, ha parlato poi, in particolare, della partita Milan-Juventus che di fatto decise le sorti di quel campionato con la vittoria dei bianconeri con gol di Trezeguet: «A mia sensazione durante il sorteggio per la scelta dell’arbitro per quella partita qualcosa non andò secondo il verso giusto perché ci fu uno strano colpo di tosse del designatore Bergamo quando il giornalista incaricato dall’Ussi scelse la pallina gialla degli arbitri». Alla fine dall’urna uscì il nome di Pierluigi Collina, attuale designatore degli arbitri.

 

MEDITATE GENTE, MEDITATE…

Golpe Divino

berlusconi[1].jpgChe sarebbe finita prima o poi lo sapeva anche Lui. La consapevolezza di NON poter guardare amorevolmente tutti dall’alto della sua postazione privilegiata, da oggi e’ una triste realta’. La sentenza che lo penalizza e che in certa maniera mette a repentaglio la sua credibilita’ politica – in termini di consenso – agli occhi dei cattolici, incidera’ anche sul morale dell’UNO e TRINO e MULTIPLO per eccellenza.Per venirne fuori la legge, mette a disposizione del Divino Cavaliere qualcosa piu’ dei Canonici TRE GIORNI. Nell’arco dei prossimi due mesi la suddetta sentenza potra’ essere ribaltata e ridare a Cesare…pardon a Dio quel che e’ di dio…berluscacroce_600[1].jpg

Arcore’s alien

http://dailymotion.virgilio.it/video/x60s6g_live-alien-held-in-an-isolated-room_tech

Strani accadimenti si verificano nella tranquillita’ domestica di CASA ARCORE.

“Uomini” di dubbie proporzioni e di ambigue conformazioni si spostano furtivamente alla ricerca ,forse, di una maggioranza stabile; oppure con l’intento di stanare “quelle strane presenze” COMUNISTE….

 

GIUDICATE VOI!!berlusconi90percentostmpacattocumonista[1].jpg

Rassicurazioni

Cominciavo a preoccuparmi. E mi si fanno le 15,00.E arrivano le 16,00; poi le 17,00 e tenete conto della cazzo di ora legale; ripeto una certa ansia indisponente cominciava a far capolino. Poi, finalmente, una luce,appare, tra le prime ombre di questa serata tipicamente autunnale(con tanto di prima nebbia del cazzo). Ed eccolo, elegante piu’ che mai; rassicurante ancor piu’. La sua voce che immortala il momento: “Tremonti, non si tocca”

La miseria su questo punto non c’erano  dubbi. Ci manca pure che il Ministro dell’Economia sia propenso, come dire, a certe manifestazioni d’autoerotismo.

Secondo proclama:” Il Silvio sta bene, Calderoli anche: solita faccia da tortello, a meta’ tra il bevuto e il pirla”

Ma il “senatùr” incalzato da se stesso, e preso dal suo soliloquio rincara la dose: ” qui’ puttana la miseria stiamo tutti bene. Anche il Governo e’ SOLIDO”.

L’HA DETTO LUI, SIA CHIARO, IO MI DISSOCIO DA CIO’ CHE HO APPENA POSTATO!!!!

Cacca2[1].jpg

Obrobriospot, quando il brainstorming da’ il peggio di se’

Ne sono certo anche voi ne avete abbastanza di certe pubblicita’ che ultimamente – diciamo negli ultimi due mesi -stanno martellando con assiduita’ televisioni di stato e pseudo commerciali. Un’ invadenza all’interno della programmazione fastidosa, snervante, insopportabile ed al limite dello sfinimento psico-fisico per chi, come consumatori, siamo costretti ad accettare e sopportare.

Questi signori della persuasione occulta a volte riescono anche ad essere intelletualmente sorprendenti, propinandoci prodotti ben elaborati e indubbiamente coinvolgenti al punto tale da condizionare i nostri acquisti orientandoci, cosi’ come da loro ” suggerito” ,all’interno delle scaffalature dei Market.

Un esempio cristallino e lampante: stai decidendo – non senza fatica quale tipo di fagioli in scatola acquistare- quando improvvisamente, da qualche parte della tua scatola cranica, scatta il neurone condizionato dallo spot ; ed ecco che ti dirigi ,guidato da una forma ipnotica misteriosa, verso lo scaffale dei surgelati per i classici ” quattro salti in padella”, rendendoti conto solo con drammatico ritardo – cioe’ dopo esserti svenato con l’ennesimo pago bancomat – che di tutto l’acquistato, l’unico prodotto che proprio non ti manca tra le tue scorte e riserve, sono i famigerati “4 salti”.

Detto questo ho provato nel mio piccolo a stilare una piccola lista delle pubblicita’ piu’ odiose, inutili e drammaticamente insopportabili degli ultimi mesi, concedendomi solo una modesta divagazione verso quella che , parere mio, e’ stata una delle produzioni pubblicitarie peggio riuscite degli ultimi tempi: altro che BRAINSTORMING creativo.

5° posto : Excellent  Gerard!!!. E’ quanto dice la spalla di monsieur Depardieu nello spot della Cirio. Quando la citata vede arrivare il provetto Vissani d’Oltralpe, stringe bocca,denti, e quantaltro per proferire mellifluamente tale po po’ di frase, risultando sufficientemente insopportabile all’udito!!! Riguardo alla risposta del ” galletto” francese, beh ogni commento e’ superfluo!!!.

4° posto : BEDDA MAGRA!!!!!!. Vogliamo stendere la Sindone.

Qui’ l’orrore dei pubblicitari, e’ riuscito a sfiorare i vertici del pessimo gusto. Siamo al B MOVIE ( apro una parentesi per ricordare a tutti che sono i film preferiti dai nostri inseparabili cugini !!, chiudo parentesi ), tra Alvaro Vitali e lo ” spaghetti western minore ( tipo Sartana e cosette del genere ). L’orrore diviene autentica nevrosi all’aprir bocca della fintaradicalchic -tutto attaccato- , NON QUALIFICABILE.

3° posto : Forrest Gump non avrebbe potuto fare meglio; ma quelli della Rotoloni Regina, se la sono studiata per bene. Sembra la partenza della NYC Marathon dal ponte di Verrazzano. Tutti dietro appassionatamente a rincorrere morbidezze vellutate, nemmeno stessimo parlando di pregiate sete indiane o di fini manufatti del Kashmir: cazzo e ‘solo ignobile e fottuta carta igienica preposta esclusivamente per soddisfare certe ineluttabili esigenze!!. No, per “loro” non e’ cosi!!!. Ci intortano facendoci credere che la suddetta sia determinante ed indispensabile. Una panacea fondamentale per porre rimedio a tutti i nostri ” malanni” intestinali. Da rincorrere a tutti i costi!!!

E si spera di raggiungerla prima che sia troppo, troppo tardi!.

2° posto : L’omino bianco. Dai non scherziamo, ci prendete per il culo. Nessun altro commento!!!

1° posto: Grammy, Orso d’Oro, Palma, Leone, e naturalmente Oscar alla carriera: CAVALLO GOOLOOSO!!!

Basta la parola….( proprio per chiudere con uno Spot leggendario)spot[1].jpg