COMING OUT

Ci sono delle volte che spiegazioni urgono. Sono necessarie. In questo caso trattasi del sottoscritto. E solo per questa e unica circostanza proverà a far di sè persona seria. PROVERA’…non è detto che questo significhi che vi riuscirà.

Dunque, gente, molto brutalmente. In maniera più che diretta. Senza troppo girarci attorno ho sofferto di crisi d’ansia. Di micro attacchi di panico. E, per non farmi mancare proprio nulla, anche di una punta pseudo-depressiva, ergo: STRESS che in maniera diretta, subdola ha contribuito a queste mie prolungate e all’apprenza ingiustificate assenze. Il problema c’è. Inutile negarlo. Sto lavorando per me, sto lavorando anche per chi mi segue.Anche se   ancora non ne ho capito appieno il perchè. Il problema, gente, c’è. E’ presente, tuttora. Un nemico infame. Arduo. Ostico. Tornando a dire minchiate, è come giocare 17 derby in un giorno. Tensione, ansia e stress infiniti.

Ma, ripeto, ci sto lavorando. Anche perchè abbiamo tutti noi sinceri e democratici adoratori della BENEAMATA delle scadenze a breve: il Cluji, la Viola e poi le SACHERMERDEN.

Il prossimo venturo 24 febbraio sarà notte capitale; a voler ben guardare anche con assonanze politiche. Date un occhio ai giornali e agli speciali che ne deriveranno nell’inusitato caso che le MERDE ci sderenino. Tutto verrà usato e consumato dalle abili MARKETINGMIND della Fininvest per portare acqua al mulino di Arcore. Tradotto: qualche voticino in più per il “nostro” Silvione…

Per evitare questo abominio ci sono solo due, diconsi due soluzioni possibili:

Milito che ritorna a fare il PRINCIPE..e, parossomi di capire, che siamo sulla strada giusta;

Abate in campo, ma soprattutto, l’ABATE della IS ARENAS..Unico, inimitabile. Cinico e comico. Con un Abate così, possono averne dieci, cento, mille di Balotelli in campo…Speranze zero…Certezze, meno….

A presto gente..


See u…

 

url.jpg


COMING OUTultima modifica: 2013-02-12T21:44:00+01:00da bjuniors
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento