LA NUOVA INTERIC

…BUONE NUOVE…

Alla fine credo che siamo usciti alla “grande” da questo mercato di riparazione: abbiamo pescato nei Balcani. A pochi passi da noi fenomeni inimmaginabili. Genuini. Tra due, massimo tre partite verranno inesorabilmente dati in prestito o in comproprietà tra Ascoli, Benevento e Salernitana. In ogni caso andremo a corsi di cirillico. Ci adopereremo in questa non nuova per noi lingua. Da Sinisa a Deki. Passando da Samir. Senza dimenticare O REY : Darko.

E allora a Siena andremo in campo col traduttore automatico di italiano Serbo-Croato-Sloveno.

Ipotizzando una probabile formatia vedo bene Kovacic. Meglio Kuzmanovic. In forma Handanovic. In panca Stankovic. 

E straordinariamente in forma Schelottovic….

Insomma siamo noi. Siamo SEMPRE noi…Nel bene, almeno fino al 22 maggio 2010. Nel COSI’-COSI’ dalle 22, 45 di quella notte. 

Nel COMICOSURREALPATETICO da lì in poi.

I piedi e le meningi di qualità hanno lasciato spazio allo scarpame di grido: e allora giusto trattenere fior di fenomeni tipo Alvarez. Obbligatorio sperare che Jonathan prima o poi riesca a non far cazzate, e/o almeno la metta dalla fascia di competenza (chiedo troppo, forse!!!). Naturale doversi affidare agli sgaloppatori di fascia nipporientali o  sudamericani della pampas uruguagia.

Normale affidare ad un quarantenne  il compito di portar su palloni con l’auspicio che non vada in iperventilazione. 

Col senno di poi tutto sembra facile. Ma cristodidio sarebbe ragionevole almeno una volta mirare con attenzione; guardarsi attorno , valutare e pescare con criteri più ragionati e razionali giocatori che possano integrarsi nei rispettivi ruoli da subito. Senza aspettare magari un intero girone, nella migliore delle ipotesi. Una stagione al peggio.

Con la speranza di essere smentito da subito, porgo distinti saluti….

CHIUDO.

 

0MB6G9KP--630x365.jpg


LA NUOVA INTERICultima modifica: 2013-01-31T21:45:00+01:00da bjuniors
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento