UNITED vs CITY

…MANCHESTER, CAPUT MUNDI…

Un paio d’ore all’assalto napoletano: non giocherà Wesley. Ma se per questo nemmeno Burgnich; per cui chissenefrega. Vuole andarsene a riempire tabelle e a far grana, tanta, al Parisisaintgermain, lo faccia. Con o senza illo si può stare. Arriverà Paulinho, Pastore o qualcuno d’altro. Poco ci frega. Ancore ai piedi ne abbiamo già; eliminare sta zavorra olandese a questo punto rimane punto determinante. Strano a dirsi ci sia il PSG; ancor più strano che non ci sia il Manchester, sponda City: Mancio è pronto a far valigie. Calze, mutande e dentifricio sono già imballati. A giugno vada come deve sarà senza contratto. E Manchester si trasformerà in una polveriera termo-nucleare.

MOURINHO al City

Guardiola allo UNITED

E’ scritto. Già su protocolli vidimati  da società, banche e avvocati. La Spagna perderà il suo Vate; anzi, uno già lo ha accantonato. Il secondo a breve lo raggiungerà nella terra d’Albione.

Sarà un altro incredibile DERBY. Stellare, tipo quello giocato nel pomeriggio odierno.

SCOMMETTETECI..

E adesso, ‘O NAPULE…

 

0MEQDK8R--473x264.jpg


INTERNAZIONALE FC vs NEFTCHINTERNAZIONALE BAKU

…WESLEY GIOCA…

Ha del clamoroso la notizia che trapela dagli spogliatoi, ma sembra verificabile e attendibile: Wesley giocherà…

con il NEFTCHI BAKU…

Nel senso che indossera’ la casacca numero 10 azera…

Probabile il passaggio già dalla finestra di mercato invernale verso l’Azeirbaigian.

Ecco il commento strappato al fuoriclasse olandese:

“è la squadra dei miei sogni, sin da quando ero bambino”

 

ed37f649cfc20ed7264b001379adbed1-57338-46d0d2d6a80d48706aa3d793de24ca67.jpg

Wesley nella foto tenta di convincere Robben


ZORRO

…CAPPA E SPADA…

Incontro Sergio Garcia al “baretto” giusto per un post partita addolcito da una tazza-mista. Approccio leggermente, senza esagerazioni, il ragazzo è scosso:

“allora Tenente Garcia cosa diavolo hai combinato?”

LUI:” no guardi, nel caso sergente”

IO:” beh dai, promozione meritata sul campo, mi vien da dire”

LUI:” lei è sempre così stronzo e tagliente e putamadre con chi commette errori?”

IO:” guardi, sul tagliente e aggettivo affine avrei da ridere, sul resto confermo, sottoscrivo, approvo; in ogni caso stava pensando a giocare a calcio, oppure pregustava il momento di postare su FB Argentina la sua bravura?”

LUI:” che le devo dire…è stato un attimo. Una svista..Pensi che ero convinto di avere alle spalle Coutinho, per cui immani e devastanti pericoli per il nostro portiere…”

IO:” cazzo dici, mi prendi te per il culo adesso; ma dov’eri al comunale di Cornaredo o cosa…ha toccato più palloni Handanovic di piede che il Coutinho…La dice tutta, o no?”

LUI:” sa, la pressione, lo stress emotivo. Vedevamo la dirittura..Insomma un punto a San Siro non si butta. E poi..e poi…insomma è il sogno di tutti segnare al MEAZZA”
IO:” si certo…la fama…la storia…e tutte quelle menate lì..Fatto salvo di ricordarsi che è buona e giusta regola del futebol metterla, nonchè incastonare la pera, nelle altrui porte; non nella propria..valà. valà..non me la conti giusta, te..Voi argentini siete indios..poco fidabili..”

LUI:” beh..vuole la vera verità…Devo fare il coming-out..”

IO:” ueh Tarantini ma come parli..vai sull’anlgo-sassone..credi di ciularmi…Comprendo ogni singolo lemma che emetti dalla bocca, a proposito te gusta vino e campari?”

LUI:” si Senor  me gusta..in realtà intendevo aprirmi con lei..Dirle la verità, insomma”

IO:” c’ha conta su..tirala fuori, ueh attento però che poi ti mando onlain e, come dire, sarebbero cazzi al quadro e, soprattutto, sarebbero TUOI…per cui Ardiles.. dagli un occhio a quello che dici, te capì!!!”

LUI:” molto semplice, lineare..scontato, quasi come il mio autogoal: Zorro me l’ha chiesto espressamente..sa lui di suo è nero, ma il suo cuore no. Il suo cuore è azzurro. Da sempre. Da bambino si faceva dipingere linee vericali sul costume..Blu, ovviamente. Una volta persino nei pressi della Contea di san Mateo sembra che si facesse chiamare Mazzola per via dell’assonanza con le ZETA..S’è incazzato come un toro il giorno della finale a Città del Mexico..Sa il famoso cambio..Ma si dai tra il Sandrino e il Giannino..Ecco tutto quì…Lui ha chiesto..Io ho esegiuto..

IO:” uehi Mariokempes della VUCCIRIA  ma chi credi di pirlare…Ma questa è bella, quasi credibile tanto è farlocca..Ma damm a trà, ma ti paga Sallusti per raccontare ste balle..?”

LUI:” mi creda…mi creda..ora debbo andare..il suo cavallo è parcheggiato quì all’ippodromo..Lui con il suo, io con FURIA….Buonasera…”

 

inter,palermo,garcia



GUARDIOLA, UNITED

…SEMPRE IN GUARDIA, ANZI, GUARDIOLA…

Ve lo immaginereste un derby di Manchester l’anno venturo con il Pep che dirige le furie rosse?

Ve lo immaginereste sull’altra sponda un Mancio pronto a rispondere, o a provarci, alle predisposizioni tattiche dello spagnolo più vincente degli ultimi 150 anni?

Bene una di queste due info è una specie di ERRATA CORRIGE. E’ un FAKE. Un clamoroso, ma non voluto, errore.

Manchester diverrà una specie di polveriera; una Santa Barbara ante-litteram. Ne vedremo delle belle…

Al momento quì mi fermo…

Altre spieghe nei prossimi due, tre giorni.

 

images.jpg