SCELTA RADICALE

...IL DUBBIO…

Mi sembra di capire che siamo o dovremmo essere di fronte ad una svolta epocale. San Siro, nostro amato, pronto a rifarsi il manto. Le scelte proposte dopo le ingiurie di Wenger e la denuncia del Peppino catalano all’UEFA parlano da sole: sintetico o erba. Non semplice scegliere. C’è o ci sarebbe certo tipo di tradizione da rispettare; vero è che le zolle di Milan -Barcelona hanno evidenziato una volta in più il problema…

Fin quì ci siamo…

Bisogna che le due società si mettano daccordo. Aprano un dibattito serio e ragionato…E bisogna cacciare grana, tanta, e capire anche chi delle due ne trarra’ vantaggio: di gioco e di (eventuali) successi..

Scelte, dunque. Nessun genere di tentennamenti stile restauratore quando pateticamente chiede all’urugagio se se la sente di alzare le chiappe e provarci, e quello di rimando accampa a scuse paradossali pur di non rimediare l’ennesima figura de MIERDA.

Decisionismo spinto, certamenmte non ad effetto immediato – anche se dal Camp Nou arrivano notizie di un rizzollamento da record per il ritorno dei 4i -, ma che s’a da fare…

Si ma cosa cazzo ci spalmiamo da ora in poi sul MEAZZA…

Il sintetico di Flushing Meadows, o l’erba di Wimbledon…

Se si è scarponi in senso lato, allora anche un bel sintetico, non ti cambia nè gioco, nè mentalità: sega eri, sega rimani…

PROPOSTA.

Si fa a mezza:

San Siro con l’Inter in comodo e pratico sintetico…

La settimana successiva con il CPTAM in campo una bella colata di erba sopraffina…

MAGARI, BASILICO…

399008_360255257351449_311267458916896_1006186_1521154702_n.jpg


CPTAM vs CPTDB (Club più titolato di Barcelona)

…MEZZAMENTE SODDISFATTI…

Cosa volete che vi racconti.

La storiella che, dai siamo italiani…in fondo, ma proprio  ravanando in fin dei conti, un’italiana in semi finale, e poi magari all’atto conclusivo..e chissà magari trionfatrice, garantirebbe ancora per un annetto la terza piazza per la futura Champions… E’ questo che volete che dica…

COL CAZZO…

Mica PIRLA del tutto sono…Cito il Vate di Sètubal con annesso mio commento: punto uno con la minchia (Stramaccions or not) che ci arriviamo al terzo posto; e già questo parossomi fonte sufficiente per TIFARE contro…Arenati e invischiati dove siamo, trattasi di miracolo lourdiano se agganciamo la UEFA prima, di miracolo NAZARENO se  la sfanghiamo con la terza posizione, dopo.

E in ogni caso stiamo parlando dell’altra (inutile) metà del NAVIGLIO..Quella più oleosa e discretamente maleodorante…Come posso essere solo minimamente affabulato da gente incartapecorita e ipocrita..

No…

Niente falsi orgogli patrii..

Restano le MERDE..Le MERDE per ECCELLENZA…Titolati, si, nessuno nega. 

MA SEMPRE E COMUNQUE MERDE…

Vincessero anche questa. Sderenassero di pere il Barcelona, il Real e il Bayern (a proposito bastava poco e niente per irridere i francesi, molto poco, lo stretto e il minimo indispensabile…)..Ma MERDE alla TERZA mi rimangono…

Niente ipocrisie…please..

WE ARE INTERIST….(sic.)

Sarò indubbiamente fazioso, di parte..Ma così è..se vi pare…

E così ci scappa anche Pirandello…(che comunque era interista, ecchecazzo).

index.jpg



GIUVE vs EL RESTAURADOR, ABBASTANZA DOPO

…LUNGIMIRANZA…

Cosa si può aggiungere che già non sia stato detto, poco o niente. Gli interlocutori di riferimento al punto cui siamo giunti sono limitati ai due Filippo: il Tramontana depresso e assai. Impalpabile e rassegnato, come tutti del resto. L’altro è quel tritacazzo e menagramo dello striscione famigerato. Da quando smarona nello studio di QSVS non ne abbiamo più imroccata (nemmeno di riffa) una…Sarà frutto di caso e coincidenze, ma qualche dubbietto ce l’avrei…In ogni caso, causa impegni improrogabili, vado ad aprire parentesi lunga et abbondante, eccola ( in effetti il match nemmeno di striscio l’ho visto. Mi è giunta mail sconfortante da parte del Commendatore DallaGrassa per via del post di ieri… Si insomma se l’è presa…Cazzo vuoi ti faccio oltretutto pubblicità, e nemmeno tanto occulta, e meni il torrone. Dunque per protesta nei confronti del DG, ho annullato l’impegno con i GOBBI per dedicare l’intera serata alla visione della televendita più frizzante del panorama delle TV commerciali….La TOMASI CASE…Insomma roba di prima …Ragione per cui ho abdicato nei confronti della beneamata -sempre in rigoroso minuscolo – in favore di una indimenticabile serata con un imprenditore serio e preparato…CHIUDO PARENTESI)…il match in questione me lo sono sciroppato solo in notturna. Coadiuvato da cronache on line di dubbia natura (leggasi Gazza’s web)…

Insomma un vero e proprio capolavoro di TATTICA e TEMPISMO…La perfezione dell’imperfezione: se ancora ve ne fosse bisogno, da ieri sera abbiamo capito (una volta in più) che il restauratore non ne capisce un emerito cazzo…

In tutto questo bailamme, in questa totale confusione, abbiamo vissuto una particolare ANOMALIA ieri sera: sessanta e rotti minuti dove non sembravamo nemmeno noi; poi, come spesso accade di questi tempi, siamo, come dire, USCITI ALLA DISTANZA; ristabilendo le dovute distanze tra NOI e una squadra vera…Seppur chiamasi Juve, ma vera. E soprattutto, che lo si voglia o meno, con un cazzo di allenatore, serio e preparato, PIANGINA, ma sicuramente capace..Soprattutto a leggere la partita onde evitare cagate tipo il nostro…Come tutti, credo, di averne le palle piene. Ma dall’alto arrivano direttive: fino a giugno ci terremo questo inetto e incapace…La speranza (ed è da mò che lo dico) è che si possa aprire il più velocemente possibile ai giovani: Bessa e il suo NO-LOOK o se preferite,  SENSA GUARDA’ è da manuale; Longo, Romanò e Duncan sono le nostre prospettive. Stop ai Forlan, Zarate e Johnatan. Fermiamo questo carrozzone dove sono imbarcati crumiri e bun-nò…Facciamo scendere con le dovute dimostrazioni d’affetto chi ci ha regalato emozioni, vittorie, e titoli..E’ giunta l’ora di capire che il capolinea è alle porte. Si facciano da parte..Dietro c’è gente preparata e forte..Ancora priva dell’esperienza adeguata..Ma cristosanto bisognerà pur fargliela fare…Con Stramaccioni, con Pea… Con gente che l’ambiente (e sapete di cosa sto parlando) lo conosce in maniera seria e approfondita..C’è bisogno di un rinnovamento. Non rapido. Ma serio e mirato…

E bisogna cominciarlo da subito..

ORA….

ALTRIMENTI CHIAMO GIACOBBO E LO STAFF DI VOYAGER…

E SONO CAZZI VOSTRI….

 

daniel-bessa1.jpg



GIUVE VS INTER, APPENA PRIMA

…COSE DA FARE…

Ecco un misero elenco, oltre che misero aggiungo mediocre e di LOW PROFILE, su ciò che ci rimane da fare (e vedere) da quì a maggio…

VOYAGER: meno catasrofico e più ottimistico in confronto alla beneamata

2 ULISSE: Alberto Angela è più bello a vedersi rispetto a noi

3 SUBBUTEO: barando il giusto, almeno sul micro tappeto verde, almeno li insomma, si potrebbe portare a casa qualcosina.

NET-CAFE’: lo guardo con interesse. Lei è grandemente gnocca. Lui mi serve ad uso tisanico.Faccio finta miserevolmente di capirci qualcosa; ma di solito al secondo, massimo terzo termine tecnico, mi apello alla Alta  Corte Federale dell’Aja. Cio’ nonostante guardo con rinnovato interesse anche le repliche: RECIDIVO.

COMFORTISSE BRA: Parere modesto, è la migiore TELEVENDITA tra le innumerevoli. Se volete vi lascio il numero (non verde)…848 151 169.. Così per la precisione. Cioè è un affare e costa meno della tessera Arancio secondo anello di San Siro…

TG4: appena posso lo guardo. E’ il MIO MOMENTO ludico preferito…Poi quel bel servizio della MOVIDAMILANESE…così fresco..così nuovo…SEMPRE LO STESSO da almeno 25 anni…Oramai riconosco una frazione di secondo prima gli intervistati di Cerri…Lui si grande reporter…

IL TUO VILLINO DALLA GRASSA A PARTIRE DA 69,000€: E’ il programma preferito al momento. Sincero, democratico. Non costa un cazzo guardarlo. Non si lanciano imprecazioni o, in alternativa, telecomandi. Bei posti. Montagne e lago. Lago e montagne e tanta, tantissima, gnocca…Niente tessere per decoder. Niente pressioni. Nè moviole. Tutto in presa diretta. Lineare…E poi volete mettere tutto quel verde, l’aria pulita. Lontani dallo smog e dai brutti pensieri. Lontani da Appiano. Mente sgombra e lucida. Niente gente che rincorre, affannosamnete, palloni. Niente incazzature…Guardatelo. Per voi. Per la vostra psiche. Per il vostro bene…Inizio del programma alle 20,45 circa…E i bambini, pensate che avanguardia, non devono nemmeno essere accompagnati per la visione del programma…

 

782w2488_dxo10x15_raw[1].jpg

 IO HO PRENOTATO ilmiovillinodallagrassaapartireda69000€. FALLO ANCHE TU

 

POCHEZZA

…NEROAZZURRA…

E infine uscirono. Poche balle abbiamo visto tutti, nessuno escluso, il loro presunto valore…

E ieri sera ne abbiamo avuto ampia dimostrazione..

Ecco perche’ la rabbia e l’incazzatura raddoppia, se non esplode direttamente alla”N”…

La squadra destinata a titoli e trofei, l’ha presa nel BOTTOM….

Sarà per via di quella “EMME” iniziale nel nome…

Noooo…niente a che vedere con le MERDE, alias, CLUB PIU’ TITOLATO AL MONDO…

Trattasi di Olimpyque Marseille…Scadente tanto e quanto la beneamata…

Abili a farsi sbattere fuori (Coppa di Francia) da una formazione di terza categoria francese ai supplementari: US QUEVILLY…Cazzo non hanno nemmeno il sito web, quasi.

E’ la logica chiusura di un cerchio che mette in luce una volta in più la nostra pochezza di Società e squadra…

Ad oggi mancano circa 60 giorni alla chisura della stagione…E speriamo di fare in fretta a chiuderla…

 

US-Quevilly-vs-Orl%C3%A9ans_03.jpg

 

 

MANTRA TIBETANO

…RISOLVE TUTTI I PROBLEMI, ANCHE QUELLI DI CLASSIFICA…

Siete annoiati. Vi sentite stanchi, svogliati.?

Avete sintomi di flautolenza selvaggia..?

Vi si rizza a targhe alterne, con predisposizione innata per i giorni pari…?

Siete appagati dal recente passato e non vedete sbocchi?

Non riuscite ad addormentarvi a dovere se non dopo la visione de “l’altra faccia del diavolo” o in alternativa il ritorno di Barcelona – Inter?

A tutti questi problemi oggi c’è una soluzione innovativa. Arriva dal lontano Oriente (via Appiano Gentile)..

Un ritrovato semplice. Naturale e immediato.

Prima di coricarvi ripetete per 100 volte questo semplice MANTRA:

BRANCA E’ BRAVO..

Funziona. Funziona davvero!!!!!

Nel suo formato TRIAL è disponibile per soli 30 giorni..

Il pacchetto completo con invio e consegna (con un piccolissimo contributo di soli 39,99 euri) sarà disponibile per il mercato italiano a partire da Domenica prossima, 25 marzo, dalle 22,45 ca.

Alle prime 100 telefonate un simpatico omaggio: un ulteriore MANTRA da utilizzare solo nei casi più conclamati…

ANCHE FORLAN, ANCHE FORLAN…

 

0M153TNA--630x365.jpg

 

(AL)MENO 10

…MANCA POCO…

Lo zero di ieri. L’assenza prolungata da mesi a questa parte. E questo Milito che non la mette, quasi un richiiamo a QUEL RIVERA. Brutto, anzi, tremendo, segnale di una stagione nata male e abortita peggio…Bisogna che io faccia ammenda e chieda scusa ai tifosi neroazzurri, intendo gli ATALANTINI. Il furto sul penalty non concesso è proprio figlio di questa  situazione: si necessita di punti per salvare baracca e burattini Se di vittorie e gioco MINGA, vengano almeno i punti, cazzo… E a proposito, il punticino strappato ieri nei pressi di via Piccolomini ricalca il trend (assolutamente negativo) della beneamata (sempre in rigoroso minuscolo).

Per il resto la SOLITAINTER (senza stacchi). Come se fosse un tuttuno. Un clichè che avevamo perso per strada, ma che il dio del pallone ci ha fatto ritrovare: “oh cazzo pensate VOI siete questi…”.

E allora per non smentirci nulla ci facciamo mancare: dall’evanescenza (e sterilità impressionante) dell’attacco; sino ai grandi rifiuti dei panchinari. Da Moratti (come da labiale) che manda a fare in culo i suoi gioielli; alle dispute interne (quasi una faida casalinga) tra Branca e Lele Oriali.

Tornati alla normalità, quella per cui ci hanno sempre riconosciuti. Quella della irrisione e derisione dei cugini, ai quali ora si è aggiunta anche la resuscitata MARMAGLIA di Torino…

Un fuoco incrociato di prese per il culo di proporzioni bibliche che, tuttosommato, CI MERITIAMO.

Archiviamo velocemente. La nostra aspettativa si chiama 2013/2014.

Cosa, però, dobbiamo aspettarci è nelle mani di Dio ( secondo me un pelino rossonero, parere mio s’intenda), Ranieri, Moratti, Branca, Forlan (sempre che accetti), Castaignos, Jonathan, Alvarez, Zarate, Palombo, Lucio-Ranocchia-Nagatomo (e  i loro passaggi filtranti-arretrati, detti anche volgarmente, ASSIST per le punte avversarie!!), Stankovic-Cambiasso- Pazzini e la loro lentezza palpabile anche ad un non vedente praticante dell’Inter.

Insomma REVOLUTION please…but in FRETTA….

 

610c36692171b2ce0ac971e57a912cdd-70705-0a952ff118b0fc78afa5f0e68c234a6f.jpg

 

PRESENTIMENTI

…ECCO IO VEDO….

Me lo sento. E’ innato in me oggi. Ancora poche ore e qualcosa di ecclatante capiterà. Me lo sento nel sangue..Uno su tutti (tra i ragazzi) riceverà encomi, plausi e atti di giubilo.

Chi si approprierà di questa onoreficenzanon non è semplice a dirsi, ma punto su FORLAN; sempre che non sia a scaldare la panca..

In alternativa vedo bene il Capitano. Ovvio età, affaticamento e bombetta prèt a portér d’O2 permettendo..

Ci sarebbero poi Cambiasso, Obi e Poli…

Il primo con attitudine oramai alla direzione in campo, Allenatore aggiunto. E posto assicurato in prospettiva: in piazzale Aquileia a dirigere il traffico. Obi rimane uno dei giovani su cui si potrebbe puntare: gli altri (due su tutti, Longo e Bessa) “maturano” nella Primavera. Poli, invece, lo vedo bene. Confusionario quel che basta, ma con buone propensioni al posizionamento, Si spera quello giusto, e soprattutto, al momento GIUSTO

In ogni caso le alternative non mancano. La davanti poi “abbondano”: Pazzini e Milito contemporaneamente. Il primo a mangiarsi pere prima o poi dovrà pur metterla; il secondo mi rimane un DIODELCALCIO comunque a cui tutto deve essere concesso. Sempre.

Poi bisognerà intuire le “mosse” del restauratore. Cosa non semplice. Anche perchè è lui il primo a non capirle. Vive contraddizioni estreme di inestricabile comprensione: complesso dunque individuare il mattatore della giornata.

Ultima alternativa paradossale, per non dire tragicomica: Zarate..

Oggi compie 25 anni (ne dimostra 81 vista la “velocità” in campo)dovesse scendere in campo, quale cadeaux offerto da Ranieri, magari, e dico magari, potrebbe risolvere la situazione…Beh perchè in un anno come questo la “SITUAZIONE” a cui alludo prevede, senza sconti alcuni, sofferenza, difficoltà, e mancanza di GIOCO..Dobbiamo attaccarci anche a Maurito..La canna del GAS, causa aumenti IVA e trasporto, e stata rimossa…

 

milito_367[1].jpg

 

FORMULA UNO

…AUSTRALIAN OPEN…

Anche un PENSIONATO tra i partecipanti al GP di Melbourne.

Tedesco di nascita, altoatesino  di adozione.

Parla correntemente l’alemanno, il ladino e solitamente non è consono alle pulizie del water.

Da poco patentato, viaggia con il segnale dei diversamente abili alla guida.

Recentemente decurtato di punti fondamentali per non avere concesso la precedenza ad un incrocio ad una transumanza di frisone;  si è giustificato, davanti ai ghisa, cercando di spacciarsi per tale Alonso , nel tentativo –  disperato e per nulla semplice – di eludere la contravvenzione esprimendosi in perfetto castillano.

Purtoppo per lui però le Frisone CITATE il castillano lo conoscevano perfettamente ed hanno testimoniato contro il pilota germanico.

 

 

C_3_Media_1429528_immagine_oleft.jpg