Happy BORDEL, Mr President

…CANALE SEVENTY FIVE….

 

1270392549228_03.jpg

 

No non è una disdicevole dimenticanza, tutt’altro.

Vorrei essere (per una volta) il primo; si insomma giocare con quel PELO ( e so di fare cosa lieta Mr President ad utilizzare tale sostantivo) d’anticipo. Vorrei congratularmi  con lei e augurarle per il prossimo 29 di settembre i miei più sinceri e cordiali auguri.

Da interista non avvezzo al primato, dunque perennemente secondo e portato come lei ben sa ad aiuti e favoritismi arbitrali che in caso di dubbi riceviamo; desidero per una volta cogliere il mondo intiero in contropiede e approffitare dell’occasione di augurarle un buon prossimo compleanno.

Sentendomi a lei molto vicino e nel suo operato e nelle sue mansioni pubbliche, così degnamente e professionalmente svolte, ritengo a ragion veduta di asserire che ho molto a QUORUM tutto ciò che la riguarda. La salute, la sua Cavaliere, in particolare.

Pensi che ogni santa mattina e di buon ora scandaglio in lungo e in largo ogni singola farmacia della città, Milano, ovviamente. Anche quelle ai confini del Regno, sino all’estrema periferia più perigliosa..

Lo so è questo lavoraccio arduo e duro… Ma sincero…Presidente..

Stilo statistiche per verificare eventuali suoi illustri passaggi.

I tempi che corrono, e lei ne ha ben donde, sono oscuri: quasi un’età di mezzo sui GENESIS come direbbe il figlio del suo pro-console a MIlano…

E allora è mia premura accertarmi che nulla venga leso o compromesso del suo operato. Nè singola malattia. Nè banali dissenterie e/o pericolose e nefaste influenze di origine bolscevico-sovietiche…Il nemico sempre all’erta si prodiga in tal senso, ungendo al suo regio passaggio. Mettendo in diffusione microbi comunisti  di micidiale portata. Virus letali e di sinistra. Contagiosi.

Si copra Presidente. Prenda le dovute e necessarie precauzioni…

L’inverno di stenti e affanni è prossimo…

Io nel mio piccolo le sarò vicino. Sento di potere affermare che MI SENTO MOLTO VICINO…a lei..

Ma non troppo, ecco non troppo…E in ogni caso Presidente ( non la prenda a male) preferirei starle dietro..Così, PRO-FORMA…

 

villa_certosa_berlusconi_donne_zappadu-1a642.jpg

Auguri Mr President…

 

 

 

NEL DUBBIO…

…COLD CASE…

Si ringrazia anticipatamente il sito ANTIJUVE.COM…

Seguitelo con la dovuta attenzione da quì innanzi, se già non lo fate. E non ho dubbi in merito…

STAGIONE ’80/’81

Goal di Turone

Juventus vs Roma

 

TURONE[1].jpg

Nel dubbio aiutate l’INTER…

Stagione 1999/2000

Juventus vs Parma

Goal annullato a Cannavaro.

 

furti1canna2ri[1].jpg

Nel dubbio si aiuti l’INTER….


Stagione 1997/’98

Juventus vs Inter (che vi ricordo nel dubbio viene aiutata)

Rigore solare negato a Ronaldo; sul ribaltamento rigore concesso allla Signora

 

furti3Ronaldo[1].jpg

 

Nel dubbio che l’INTER sia aiutata…

Piccoli stralci. Solo tre. Ci sarebbe da riempire la TRECCANI.

Però quì mi fermo. Senza colpo ferire…

ANTIJUVE.COM…Tnx..

 

 

THE KIDS ARE ALRIGHT

 …TUTTOSOMMATO…

 

The-Who-The-Kids-Are-Alri-62166-991.jpg

 

I ragazzi sono tornati e ad occhio e croce (più croce, però) sembrano aver ritrovato lustro. Senza ovviamente dimenticare il contratto sui generis scritto con il solito destino, e con la solita sofferenza da DNA. Che lo si desideri o meno per noi va così, da almeno un centinaio d’anni; e laddove non si possa arrivare grazie a tripleti e affini, bastano pochi secondi di telefonate occulte per porre rimedio a delusioni e rimpianti. Almeno così si dice o si vorrebbe  far credere. Il più delle volte pero’ i cazzi duri come il marmo (vorrei citare all’occorrenza Silvione, ma non me la sento d’infierire) ce li dobbiamo sbrogliare da noi; a costo di sudore, fatica e coronarie perennemente messe a repentaglio. Un gioco perverso, un bondage di nostra produzione…

L’apice dell’orgasmo calcistico e la più profonda depressione da mancato alza-bandiera..

E’ stato così anche con il CESCAMOSCA. Solito delirio tremens da risultato (all’apparenza) acquisito. Solita ineludibile flessione; solito intramontabile cagotto a base caviale e vodka; e solito colpo di frusta tipicamente Inter-Style.

Ma se così non fosse Inter non sarebbe..

Nel frattempo godiamoci con cupidigia e discreta ammirazione il calcio totale delle merde…Avanti con lo slavo…Dunque già in proiezione ottavi..

Beviamoci su…

 

pilsner-300x215[1].png

 

AREA 51

…IL CASO ROSELL…

Gente parola del numero UNO blau-grana: Zlatan è stato considerato dalla società catalana il peggiore affare della loro storia calcistica.

Vengono così immediatamente rivalutati il caso Pancev e quello Mistico-Archeologico di Vampeta.

Mobilitazioni presso la nota e mai dovutamente spiegata AREA 51, sita a poche decine di metri dagli spogliatoi di Milanello; e soprattutto limitrofa al temibile MILAN LAB.

Previsto uno speciale questa sera di VOYAGER che analizzerà il problema intervistando personaggi molto vicini alla citata AREA.

 

milan, zlatan,rosell

 

 

 

PROCCUPAZIONI

…SETTEMBRE, OTTOBRE, NOVEMBRE…MAGGIO….

Visto l’andazzo mi ricorda certi campionati dell’Arsenal, nostra quasi squadra gemella. Compatibile e più con i nostri terribili alti e bassi: ascese repentine verso stelle mai esplorate; e cadute vorticose in letamai mai contemplati da natura umana.

Detto questo la mia ansia si genera dal filotto positivo dell’altra squadra di Milano: cazzo c’hanno già doppiati e sono in incredibile rampa di lancio verso il solito, scontato, inesorabile TRIONFO..

Penso già a Maggio e dintorni…Un’altra stagione dovrà pur arrivare..

 

0JIIEK7N--346x212[1].jpg

Restiamo, Allegri, dai!!!

IL PARADOSSO

…CASPER…
Permettetemi di sottolineare un’idiosincrasia di fondo relativa alla nostra partenza: tecnicamente stiamo giocando di merda. Tatticamente poi sembriamo un pelino alla deriva.
Dal punto di vista fisico, tra infortuni e mollezze varie, mi sentirei di confermare il punto uno. Il morale è quasi sotto i piedi; la dirigenza, tutta, latita con dichiarazioni sibilline e poco chiare.
I tifosi, come tradizione vuole, mugugnano e sbofonchiano vedendo il NON gioco…
Gasperini da parte sua aggiunge benzina sul fuoco inventandosi sostituzioni al limite dell’assurdo..
Con tutto ciò in ogni caso, seppur per differenza reti, siamo davanti alle SACRE MERDE e al loro calcio spumeggiante e scintillante…
Qualcuno può illuminarmi a dovere su questo PARADOSSO…
 

index.jpg


 

 

 

BLADE RUNNERAZZURRO

...REPLICANTI…

…NE HO VISTO DI COSE IO CHE VOI UMANI NON POTRESTE IMMAGINARVI

Cominciava così uno dei grandi, seppur brevi, monologhi del cinema…Ricordate, no!

Ecco ne ho viste anche io di cose che noi interisti, a memoria, non vediamo da almeno un decennio…E allora ho visto una DIFESA schierata a quattro, poi passata in alcuni frangenti a OTTO; per ritornare infine a Tre, passando anche ad un comodo CINQUE..E ho visto ancora mediane in fiamme al largo dei bastioni del Meazza; disorientate; senza costrutto alla ricerca di una punta. E trequartisti giocare da registi difensivi. E poi come d’incanto ho visto i RAGGI B (che già la lettera mi disorienta) balenare nei pressi della PORTA di LOBONT; sfiorarla, impensierirla. Senza mai deflorarla. E in ultimo con le lacrime nel diluvio ho visto un uomo sulle ali di Pegaso avvicinarsi alla panca di salvataggio; l’ho visto distogliersi indumenti e indossarne altri, quelli della battaglia. Poi, ho guardato meglio. Incredulo. Esterefatto. Ma CAZZO quello non doveva essere al Sunderland, o al Portsmouth; o meglio ancora allo Sheffield United…E allora ho capito. Credo tutto, o quasi…Ma era già tempo di morire, o di MUNTARI….
 

blade-runner[1].jpg