CEMI

…MENZOGNE E FALSITA’…

E’ chiaro, ovvio che vi deve essere un errore madornale, che sfora nel surreale…

La querelle che la ditta fornitrice d’impianti di idromassaggi in quel di Appiano ( dicono loro) ha intentato nei confronti della BENEAMATA ha del paradossale .

Apprezzabile certo il pezzo del giornalista del Corrierone, ma è lampante che vi sia un certo stato confusionario in chi, il pezzo, l’ha scritto. Forse si è confuso( VOLUTAMENTE…??) Milanello con Appiano; e cosa assai più grave (al limite del DOLO), si è scambiata l’Inter con l’altra équipe di Milano. E’ palese, lapalissiano..Sotto gli occhi di tutti…

Ad Appiano altro che vasche idromassaggio rigeneranti: COL CAZZO.

La Società Inter FC al massimo ha fornito lo spogliatoio, tra l’altro lontano due chilometri dal centro sportivo per ordine diretto di Helenio Herrera ( Los juadores debano entreinare siempre..), di una semplice et humile doccia a getto continuo: NON si ferma mai…

Tanto che i nostri amati giocatori sono obbligati a ritirare il tagliando (stile Poste Italiane) con relativo numero e mettersi ordinatamente in fila per defaticare e togliersi di dosso le fatiche dell’allenamento…

La doccia medesima impone ai nostri eroi orari sconsiderati: chi arriva per ultimo all’agognata, ha poi il compito e la responsabilità di assicurarsi la chiusura del Centro Sporivo, quando oramai è notte fonda…

 

http://www.corriere.it/cronache/11_agosto_30/pignoramento-calciatore-inter_401c796a-d2dd-11e0-874f-4dd2e67056a6.shtml

 

doccia-rid_resize[1].jpg

Nella foto il MAGAZZINIERE di Appiano Gentile

 

 

 

 

CEMIultima modifica: 2011-08-30T23:33:00+02:00da bjuniors
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento