INNEGABILE COMPLOTTO

…COPA AMERICA…

Se non vi sembra evidente, poco ci manca. I risultati dell’Argentina in Copa America parlano chiaro: due punti, due partite. Proprio come auspicato da Casper- Gasper.

Totale della manfrina: se va avanti in questa maniera la Albi-Celeste potrebbe trovarsi estromessa dalla competizione che sta organizzando con sommo gaudio del tecnico piemontese che potrebbe disporre degli effettivi argentini in previsione della Super di Pechino.

Galliani, però non ci sta, e denuncia il (mis)fatto:” tentativo ignobile, vogliono la Supercoppa d’Agosto”.

Palazzi:” Indagato Facchetti…”

 

33988_1511505796134_1489056088_31312855_914957_n[1].jpg

 

SATISFACTION REVOCHESCION

…COSE CHE CAPITANO…

E’ accaduto. Proprio oggi. E può, o potrebbe, capitare ancora.

Siate circospetti; attenti come serpenti cari fratelli neroblu.

Se, come me, siete usi giocare a qualche manageriale di calcio on line, beh, aspettatevi, cosi come mi è successo, la REVOCA di un vostro Trofeo.

Il Virus “Palazzi” viaggia anche in Rete.

Cambiate nome alla vostra formazione (niente assonanze rimandabili alla gloriosa società FC Inter); eliminate dai vostri colori il nero e l’azzurro.

E ultimo dichiarate che a vostra insaputa (stile Scajola) vi siete trovati, così per caso, un Trofeo in più nella vostra preziosa Bacheca…

Negate, negate, negate sempre..

Ah dimenticavo : ricordatevi di NON chiudere ( leggasi anche SEQUESTRARE) eventuali terne arbitrali entro gli spogliatoi…

 

title_thumb[1].png

LAZZARO

…VIENI FUORI…

La prendo larga, oggi. Mi conviene ragionarci un pò su. Solo un pochetto, niente elucubrazioni all’Andrea Monti per intenderci. Che tutto dice , ma niente afferma.

La prendo larga solo per non andarci diretto ( chissà magari strada facendo..carburo e poi..) : sarei controproducente e violenterei un pò anche me stesso.

Tempo fa, molto tempo fa, nei pressi di Betania viveva un tipo. Se la cavava bene. Nulla di eccelso, intendiamoci. Faceva il suo, non cagava troppo le palle,  e viveva alla giornata: aspettative zero; ma ben conscio di questo era uomo dignitoso e morigerato.

Poi un bel giorno se ne va al creatore; voglio dire se ci tocca una certezza in questa vita, che sia da nanonababbi o da perfetti e illustri sconosciuti, è proprio questa.

Per sua fortuna e per colpo di culo divino, qualche giorno dopo le sue esequie, da quelle parti passa uno che si fa chiamare MESSIAH, più o meno, l’UNTO DEL SIGNORE (imitato del tutto ignobilmente 2000 e spicci anni dopo).

Bingo…

Lazzaro viene destato dal sonno eterno grazie a tale forestiero che di li a qualche giorno patirà, e patirà parecchio; ma con un senso e con un destino ben preciso.

Bene oggi ci vorrebbe un altro di questi tipi con doti che sfiorano (o addirittura combaciano) con il Divino. La ragione è presto detta:

Una banda di furfanti, laidi e ignobili provenienti da una regione limitrofa a quella dove mi trovo sta tentando (con abilità degne delle più becere delle persone)  di SCREDITARE e PROFANARE la memoria di un galantuomo: Giacinto Facchetti.

Che dalla posizione dove si trova, ha, come dire, notevoli e insindacabili difficoltà nel tentare di esporre una propria legittima difesa. Attaccato, vilipeso e ucciso (SI UCCISO E INFANGATO) una seconda volta da mercenari e dopati; da corruttori professionisti e abili truffaldini.

Ecco ci vorrebbe un secondo messiah; giusto per un attimo. Tra il sacro e il profano.

Me ne rendo conto, ma ci vorrebbe.

Non mi aspetto di vedere ascensioni stilistiche di ricercata raffinatezza nei nostri riguardi da certo tipo di gentaglia; questo no ovviamente.

Ma ciò non toglie che potremmo essere noi, per una volta a mandare a dare via il culo il fairplay, lo stile (appunto) e certo tipo di educazione linguistica cui siamo avvezzi per scendere di uno scalino. Abbassarci di uno, due. Se necessario anche tre livelli e raggiungere questi “OMUNCOLI BIANCONERI E LA LORO CRICCA DI DEBOSCIATI”.

Magari, chissà, a Torino nel loro nuovo e lustro impianto (BENVENUTI A CASA…!!!Eh) , certo la casa della banda bassotti; oppure nel nostro amato stadio…

Chissà se non sul campo, almeno…

GIU’ LE MANI DAL CIPE

LURIDI…

 

facchetti.jpg

RICKY LA PESTE

…PIERINEZ…

Comincerà i suoi allenamenti con una serie di battute indimenticabili.

Proseguirà con una raffica di rutti mai uditi.

Chiuderà con una batteria di scorregge, a memoria d’uomo, mai sentite…

Signori, ma soprattutto, signore:

ALVAREZ VITALIZ….

 

alvarez%20velez%20esulta%20senza%20maglia[1].jpg

 

PERSPICACIA

…O DELL’ACUME…
Quante e poi quante ancora ne dovremo subire noi poveri amanti della Beneamata. E ci danno, poi ci tolgono. Poi ancora se lo vogliono riprendere. E infine archiviano. Lamadonna gente,  lasciateci un pelo in pace: abbiamo cazzi grossi così al momento.
Sembra che tutti se la vogliano svignare, non ultimo Lucio dopo le sirene tentatrici (probabili affiliate di Al Qaeda) che arrivano da Stamford’s.
Forse siamo dinnanzi all’effetto Casper-Gasper: non se lo filano nemmeno i magazzinieri, figurati la vecchia guardia.
E’ come se vedessi lo spogliatoio (certo ancora da animarsi) armi in pugno pronti a fare il toto-Casper: panettone, colomba, chiacchiere, varie et eventuali.
Dai…
Ammettiamo pure che lo Scudetto regalatoci con magnanimità da Guido Rossi e soci noi non lo si voglia. In fondo non ce lo sentiamo nostro. In fondo, appunto. Ma vorrei vedere se a quel cazzo di terzo posto fossero giunti che so romanisti, laziali o napoletani. Ecco vorrei vedere se tutta questa manfrina si sarebbe protratta per cinque, CINQUE, anni; oppure in fretta e furia sarebbe stata punzonata, archiviata e passata alla velocità della luce nel dimenticatoio collettivo: tradotto lo scudetto NON si restituisce. Uno a zero e palla al centro.
Riguardo al Casper-Gasper credo sia una forma di, come dire, ripiego. Certamente onorabile e rispettoso. Ma dopo esserci beccati una sequela infinita di NO GRAZIE, TENGO FAMIGLIA E REPUTAZIONE, ci siamo adattati al primo che passava da Appiano.
Mancava di cercarlo all’ADECCO e poi sarebbe stata proprio da Inter-OLD STYLE.
In ogni caso spero per Casper-Gasper il meglio. Cosa sia però il MEGLIO ancora non saprei definirlo. Siamo una cosa non ben identificata, al momento. Incerta.
Quasi un BLOB..
Quasi…

41365_780789394_1180_n[1].jpg
Sembra ieri, infatti sembra…