GEO & GEO

…COSE DELL’ALTRO MONDO…

 

 

 

Sembrava una vita fa. Anni luce, quasi. Invece tutto questo è accadudo esattamente un anno fa. Solo 365 giorni sono passati da questo memorabile evento. A ricordare i nostri fasti (nefasti)…Occhi alla data di scadenza….

10-06-2010 L’Inter dà il benvenuto al nuovo allenatore, Rafael Benitez. Viene definito l’accordo biennale che legherà il tecnico spagnolo alla Società fino al 30 giugno 2012.

2815619--300x145[1].jpg

SEMPLICE

…INTER, AS USUAL…

Tuttosommato dovessi fermarmi un istante non posso, non me la sento di sindacare in modo negativo sulla stagione appena finita.

La squadra, nonostante l’avvio stentoreo, c’è.

E mi pare che in fin dei conti lo abbia dimostrato.

Campioni e valenti giocatori amalgamati armonicamente. Su tutti Eto’o, ovvio.

Iradiddio assoluta.

Uomo ovunque: dici dov’è Samuel…E’ li. No è a trequarti. Colcazzo è già in area.

No..no..sta festeggiando l’ennesima pera.

Insomma si riparte da quì. Da questa assoluta e innegabile certezza.

Dove si latita, parere strettamente privato, è nella dirigenza.

Cagate a iosa, non ultima quella di Sanchez.

Vedremo con Peppino Rossi come finirà.

Il vero punto debole.

L’anello mancante.

Con Branca the Dandy-one le cose non possono che peggiorare. Già si è preso il lusso di segare il PIPER…

Ha fatto carte false per portare alla Pinetina (tra gli altri) il Fenomeno Suazo…Strappato coi denti alla temibile concorrenza.

Per poi vedersi soffiare stile pivello El Nino dai catalani..

Il vero problema è che noi un fior di Direttore Tecnico; un dirigente col fiuto del talent-scout ce l’avremmo già a disposizione…

Senza troppo dannarci..

Il problema, dicevo, è che è anche il NOSTRO ALLENATORE..

Si entrerebbe, o forse si sconfinerebbe, nel classico conflitto di interessi…

Troppo cari alla nostra NOMENKLATURA partitica..

E, come si sa, è meglio evitare di mischiare la Politica con lo Sport, o no…?

 

samuel-eto-o10_367[1].jpg

CASINO’ PAOLONI

…SCOMMETTIAMO CHE..!!

Madonna che troiaio. E da quì è lunga uscirne.

Un casino mondiale.

Partite truccate. Partite modificate al limite della spy-story.

Sonniferi; curari e veleni che nemmeno Diabolik, insomma.

Artefice (malgrado lui, sostiene il POLLO Paoloni) l’ex portiere della Cremonese (già eliminato dal sito ufficiale della società) ora in forze (si fa per dire) al Benevento (e anche dal sito campano il nostro è stato mirabilmente eliminato).

L’inchiesta prosegue celermente tra interrogatori e intercettazioni ne stanno uscendo delle belle.

Citano anche noi.

Inter – Lecce.

Detto tra noi è stata l’unica partita vista dei ragazzi quest’anno: ricordo perfettamente l’ora e trequarti passata sotto la fastidiosissima Sud per due biglietti due.

Poi noia e cagotto d’ordinanza nei minuti finali.

Ecco ci tengo in maniera particolare: tutto frutto del caso se quel pomeriggio invece di cazzeggire tra le mura amiche mi sono spinto verso Est, direzione il Meazza.

Frutto del caso e delle combinazioni astrali. Niente investimenti illeciti. Niente combine. Niente scommesse.

Avanzandomi dopo l’esborso solo pochi euro per le salsiccie d’ordinanza con birre a supporto non vedo come avrei potuto investire circa 90,000E su tre goal dei ragazzi che erano lessi già dopo pochi minuti di match.

Signori si nasce… No non Beppe Signori. Alludo proprio ad uno status: quello semplicemente di muoversi in maniera oculata dentro questo mondo. Troppo a rischio. Troppo esposto ai facili guadagni.

Certo da Doni e Signori non me lo aspettavo: non hanno mai giocato per la Juve ad esempio.

In ogni caso stiamo raggiungendo il livello-frutta.

Siamo prossimi.

Per fortuna però che il calcio Inglese ci sa allietare con alcune buone nuove:

Giggs ad esempio è stato beccato con la cognata. Se la strombazzava da almeno otto anni.  Con lei che (precisione maniacale molto British) affonda nei particolari.

Dallo United al City.

E indovinate un pò….?

Massi dai: Supermario. Si proprio lui. Ancora lui. Pizzicato ad una cena a Scampia con noti boss della Camorra… Ma il poverino (sostiene Raiola) non era a conoscenza dei suoi amabili interlocutori.

Credetemi, questo ragazzo farà strada.

Arriverà, come giusto, nella formazione che più s’addice alle sue caratteristiche…

Volete indovinarla..?

E dal City di nuovo allo United.

Buona novella per Wayne Rooney.

Stanco della sua alopecia galoppante ha deciso di provare con un trapianto. si insomma tipo quello de: ” Ho un’idea in testa..”

Solo che come Ragazzi, detto Cesare non ce ne sono più in circolazione; e infatti il primo tentativo è, come dire, andato male non nelle intenzioni, ma nei contenuti….

 

rooney-col-barbone[1].jpg

 

DUBBI BATTERICI

…PAURA…!!!

Ecco non so voi ma comincio a nutrire qualche lieve incertezza in merito alla sindrome da batterio scatenatasi in Germania e paesi limitrofi.

Stamane all’interno di una Coop ho avuto un incontro molto, molto ravvicinato. E ho potuto constatare con mano che il problema c’è. Sussiste. E non è da prendere sotto gamba.

Approsimandomi verso il reparto frutta-verdura intento a scegliere un bel cesto di ciliegie mi sono sentito chiamare per nome.

La voce veniva dal basso.

Nei pressi del citato cesto una serie di Kiwi (evidentemente modificati dal batterio-killer) estremamente incazzosi mi obbligava, intimandomi il peggio, al loro acquisto.

Di più.

La minaccia prendeva consistenza nel momento in cui mi sentivo apostrofare spregiudicatamente : interista di merda, sappiamo tutto di te. Te e il tuo triplete recidivo del cazzo. Ti veniamo a beccare sotto casa se non ci acquisti.

Beh stasera risottino al “verde” di seppia.

A seguire, costoletta neozelandese (indovinatene gli ingredienti)

Poi, per frutta….

 

topo-ogm[1].gif

 

DUE GIUGNO

,,,RES PUBLICA DAY…

Alle Parate militari preferisco, per tradizione, quelle di Julio.

A proposito, LUNGI, ben lungi sono le sirene tentatrici degli YANKEE capitolini..

Ne deve passare d’acqua down the TEVERE…

Alla Difesa di La Russa, preferisco quella di Lucio e Samuel…

Garanzia assoluta.

Alle pianificate strategie d’invasione militare, preferisco le intercettazioni (e i rilanci) del Cuchu.

Alle intrusioni (eliotrasportate) notturne dei NOCS; alle Folgori e similari, in ogni caso, preferisco i FULMINEI spostamenti di Eto’o. Le serpentine di Diego.

I lanci di precisione di Wesley e le amene segnalazioni d’esultanza del Pazzo.

E comunque all’Esercito in senso lato preferisco, da sempre, la Marina…

Questa  Marina….

 

Tatjana-Patitz-per-Marina-Rinaldi[1].jpg