POST-VESUVIO

…THE MOTTA’S LEGACY…

Ueh..testimoni tutti.

L’avete vista…

Non c’è trucco, non c’è inganno…

Fatta eccezzione per qualche defaiance…(si legga Castellazzi e in parte el Principe, soprattutto il secondo apparso ancora in ritardo), per il resto come prima di Leo un pò di “lana” si è vista..

La difesa ben organizzata…Maicon e Chivu (INCREDIBILE!!!) che riescono ad imbroccare cross decisivi; fermano all’occorrenza gli sterili tentativi napoletani e si lanciano e LANCIANO, invitanti palloni…

Lucio e Cordoba, tra alti e bassi se la sfangano egregiamente contro lo spauracchio Cavani…Di Lavezzi..solo i contorni

E poi Thiago…

Ne mette due…Filtro e interdizione…Stesse doti del Cuchu e di un rigenerato (ma non da oggi) Stankovic…E poi Xavier “Gareth” Zanetti…Divora i soliti 134 chilometri e sfiora un goal alla Bale…Encomiabile…

La davanti un pò statici…almeno in fase conclusiva… Diego è un pò l’ombra di se stesso…Quasi  fosse in ricerca del suo avatar, devastante, della scorsa stagione…Pandev invece più propositivo…Sfiora la marcatura ma agevola , e molto bene, gli inserimenti dei mediani..

Insomma abbiamo (ri)cominciato tuttosommato bene…

L’impronta c’è…è evidente…Un sigillo; un marchio…

Sembra proprio l’INTER di Benitez, senza Benitez, OVVIAMENTE

leonardo-inter-napoli_367[1].jpg

 

POST-VESUVIOultima modifica: 2011-01-06T23:10:00+01:00da bjuniors
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento