UN PASSO INDIETRO

…PC OFF…

Laddove s’intenda per PC semplicemente l’insieme di un sistema hardware-software, escludendo nel suo complesso ogni qualsiasi riferimento a partiti o affini realmente esistiti.

Prima precisazione: ciò che vi appresterete a leggere NON è frutto della mia (limitatissima) fantasia.

Seconda precisazione: fatti di questa natura verranno esposti con dovizia di particolari nella prossima puntata di Voyager condotta da Giacobbo.

In alternativa sottoporrò il MISTERIOSO evento anche all’attenzione di Razdegan.

Con poche e residue speranze di poter ottenere risposte in merito…

Va bene tutto ma Razdegan…

IL MISFATTO

Ore 15,00

Inter vs Palermo

Tutto è pronto.

Birre, snacks di vario genere. Whiskey (ma solo per le circostanze estreme)

E sigarette..a mitigare l’evidente tensione.

Cinque minuti. E parto col primo whiskettino…

Altri venti minuti e la scorta di JACK’S sfiora limiti non legali.

Un controllo con palloncino fatto entro le mie mura e sarei finito diretto in via Filangeri..

Del resto stiamo abbondantemente ballando la rumba la dietro…

Loro scendono e sfiorano la pera..

Noi non la mettiamo nemmeno con l’M60..

Dazio dovuto, penso, come contrappasso con la scorsa stagione…

Penso alle merde. Penso che a Catania se la sfangano con due soli tiri..e la mettono per giunta.

Gira storta…Tonalità di grigio abilmente miscelate con un nero che più nero non si può…

Poi…poi Pastore…distrugge il montante alla sinistra di Julio..

Accendo l’ennesima paglia…

Altro goccetto per riprendersi dallo spavento..

E uno strano ottimismo arcorese(sic.) mi pervade..strano.

Vuoi vedere che…

ORE 16,04…

Secondo tempo..

La frustrazione sale…il tempo passa..troppo veloce…

POI..il vuoto. La nebbia. Il BUIO…

Il mio PC , (conforme alle normative vigenti e alle direttive provenienti da lidi lussuriosi siti nella più bastarda Brianza) va a troie e improvvisamente mi abbandona…

Rapido controllo per capirne le cause, ma mi rendo conto immediatamente di non essere nè Steve Jobs, nè tantomeno Bill Gates; per cui…stacco spine e affini, riaccendo..e dopo interminabili minuti rientro nel sito..

E TAAAAAAC

1-2

Il Pazzo l’ha messa

Ritiro il fiato..

Paglia d’ordinanza e avanti…a sperare in un’altra Inter-Sampdoria..

Ed è in quel preciso momento; in quell’istante interminabile che PARACELSO ( così ho nominato il mio PC) decide di ammainare la bandiera per la seconda volta…

Non riesco a credere a tanta SFIGA…

Stessa procedura.

PRESA

STACCA/ATTACCA

ACCENSIONE (effettuata per almeno tre volte)

PASSWORD

E il TROIA o PARACELSO che dir si voglia…,

lento più e come di Thiago quando deve smistare,

si riavvia..

Rientro nel sito…

La voce è cambiata, non più SKY, ma Fox SOCCER..

E colpo di teatro:

il Pazzo ha ripiombato gli isolani..

Pari…

Sono incredulo. Esterefatto,

Accendo su QSVS…

Devo vederci chiaro…Stile S.Tommaso..

Cazzo è vero. STRAVERO…

Ritorno ad ascoltare la voce di Marco Palmieri su FS..

Sta raccontando in un inglese perfetto l’exploit di Pazzini…poi un lampo, il Pazzo cade in area…

è…è….è…

CAZZO E’…

Paracelso si spegne per la sua terza volta…

Quasi svengo..

TV, subito…

Il faccione di Bellugi mi fa capire che Eto’o l’ha messa…su rigore

Faccio la OLA da solo…

3-2 come con la Doria…

Mi avvicino al PC…sto per accenderlo…

lo guardo; più incuriosito che altro…

Accendo una paglia..e

mi accomodo sul divano…

Fanculo PARACELSO…sfidare la sorte, me ne rendo conto, non è il caso…

E, in preda ad un vero e proprio attacco di ZAPPINGINITE acuta, ascolto obrobri, e amenità varie provenire dalle bocche di ,in ordine rigorosamente sparso: Crudeli, Suma, Chirico, Corno, Bellugi (ancora lui), Franco Rossi…e il di lui figlio GIANLUCA…

Poi, esausto, bacio ripetutamente la figurina AUTOGRAFATA di Julio Cesar…

Mi avvicino a PARACELSO…

Delicatamente tento (con un’opera di convincimento che nemmeno FREUD) la sua ennesima accensione..

Lo schermo s’illumina.

Entro in rete dopo la solita prassi..

Dopo un intero giorno PARACELSO detto IL TROIA non ha mai smesso di funzionare…

eh1955_f32[1].jpg
(nella foto PARACELSO, io sono appena più sotto, crollato al tappeto dopo l’intervento di JULIO)

PER UN PALO

…INTER VS SAMPDORIA…???

Tutto torna, no!

Eto’o oggi(con giusto qualche agevolazione di Pazzini e Julio, giusto qualcuna…); Recoba “ieri”

La Sampdoria allora. Il Palermo questo pomeriggio…

La Samp, comune denominatore di queste pazze partite dei ragazzi.

Un fritto misto genovese, con Ranocchia e Kharja di supporto, che ci danno la possibilità di restare a galla in questo folle campionato.

Agganciati ad una boa di sopravvivenza marchiata Liguria al momento…

Avanti così.

Magari con qualche sofferenza in meno..

Magari…

Ma so di chiedere troppo….

pazzini17_367[1].jpg

OZPETEK

…INTERNAZIONALE, CONTRO…

Dai e prendiamola sul ridere. Sdrammatizziamo con un bel salto all’indietro.

Nel nostro, ma soprattutto nel LORO, recente passato..

Oggi con il MINKIAUPALEMMU in arrivo saranno (o dovrebbero) essere dolori…

Tipica variazione di spille acquistabili presso i milanpoint (milan rigorosamente in minuscolo).

2[1].jpg
40annitz9[1].jpg
9700f6d276021681a748336f2d7f6ac8[1].jpg
Genialità partenopea:
432_ATT4032843[1].jpg
bandaonesti[1].jpg
E i MEDIA come la vedono tutta questa ruberia?
Canale 5 ci dedica addirittura un programma con uno share altissimo..
y1pS9wjemn5J3IT74ANr4A6nVSUAHEQi3UxcAN02O4w_TTQYlT-KTRfQ_6FCvsH0XruqEDq4vMXBLw[1].jpg
Più, come si nota, una serie di VIDEOCASSETTE a noi dedicate..
y1pBXdytrX5ihsNlOMP9NnsGVsFaGT3PvFBxgxMBCr9ketNGLmLfPGDppC05I2U5JQjfvn_sNh2paA[1].jpg
Visto l’alto interesse mediatico SKY e RETE 4 approfondiscono democraticamente alcuni “temi” domenicali…Chiarendo dubbi e risolvendo
quesiti esistenziali..
20081220_siena_inter10[1].jpg
images[5].jpg
E poi, POI, c’è il gravoso problema del “TRAFFICO”..
Per cui OGGI 30 Gennaio 2011: tutti a piedi..
Causa polveri….
forza_inter[1].jpg
E come dimenticare i “classici” LUOGHI COMUNI…
inter_undici_ladri_by_Manlio78[1].jpg
ladri[1].jpg
ladri[2].jpg
E internet, la RETE…
Come può mancare…
inter%201[1].jpg
Due striscioni due…
AUTOCTONIA
striscione-juventus-7[1].jpg
MOTORIZZAZIONE
striscione-inter-patente[1].jpg
Infine un pò (ma nemmeno più di tanto ) AMARCORD…

0[1].jpg

INTER.IT

…LAPSUS FREUDIANO…

Me ne rendo benissimo conto che un errore può scappare.

Insomma chi è senza peccato scagli …etc etc… diceva qualcuno…

Trattandosi poi di calcio, per cui di per sè di pochezza all’ennesima potenza; il LAPSUS, errore più di disattenzione che di concetto può inevitabilmente sfuggirti…

Ma minchia:

nessuno mi (CI) ha avvisato che all’incirca 10 giorni orsono abbiamo rivinto la Coppa del Mondo per Club.

Oltretutto con rete finale di Ludovic Van Biabiany!!!!

E allora perchè abbiamo deciso di “regalarlo” alla Samp?…

(…Nel luglio 2010 torna all’Inter, raccoglie in tutto 22 presenze ufficiali, delle quali 14 in campionato, con l’esordio in Uefa Champions League, la vittoria della Supercoppa italiana Tim e il successo al Fifa Club World Cup 2010. Proprio ad Abu Dhabi il 18 gennaio nella finale contro il Mazembe, Biabiany realizza il suo primo e unico gol nerazzurro: è la rete che chiude la partita (3-0) e che porta anche il ragazzo, nazionale francese under 21, cresciuto al centro sportivo “Giacinto Facchetti” con i dirigenti e il Settore Giovanile dell’Inter, sul tetto del mondo…).

 

141003.jpg
http://www.inter.it/aas/news/reader?N=51246&L=it

KITZBUHEL

…PRONTI PER LA STREIF…

Poteva la squadra più pazza del mondo esimersi dall’acquisto di due giovani talenti austriaci?

Knasmuller und Spendlhofer

Il primo che dal cognome farebbe anche ben sperare (si pensi però al famoso Gerd, tralasciando uno dei nostri più geniali e riusciti colpi di mercato, tale Hans-Peter..).

Il secondo ricorda uno di quei masi sperduti tra le valli del Sud-Tirol…

Una gast haus a due stelle, conduzione familiare, chiaramente. Dedito più che altro a sgranocchiare Kinder a tonnellate, piu che a tirar calci ad un pallone…

Talenti sicuramente.Ma dello sci, quello estremo; quello della pista più folle dell’intero circuito alpino.

Con la sua bella “compressione”; con il MAUSEFALLE uno dei salti più impegnativi dello sci mondiale.

Forse i due “talenti” saranno in grado di esprimersi anche al livello di Armin Zoeggler.

E perchè no, nel BOB: Osterreich 2 alla partenza…sulla pista di Cesana..

Vabbeh dai nel giorno di Pazzini un’altra piccola, venale “pazzia” di Branca e compagnia..

Così ci becco anche la rima baciata

Vedremo….

Knasmuller.jpg
Knasmuller. Riscaldamento prima della STREIF

TUTTI ALLA PAM

…SOLERZIA…PLEASE

La miseria quanti nomi. Tutti altisonanti.

Non ce n’è uno che non mi vada bene.

E daje de Pazzini. E Luis Fabiano. Pure Matri.

E poi Ganso…Tutti papabili, tutti determinanti.

Mi sembra però che ci sia troppo stallo. Sembriamo un pelo imbrigliati. Obbligati in una certa maniera a DOVER effettuare il colpo grosso, alla Smaila insomma!!

Va da se che, semplicemente, la vil pecunia la si recupera anche da mercati in uscita.

Vendere (e velocemente) per poi acquistare, ancora più celermente.

CHI..?

CHIvu, primo esempio…

Il romeno ha abbassato la guardia…è sotto gli occhi di tutti..

A Udine nella debacle collettiva è apparso insieme a Ivan Ramiro in grosse, grasse difficoltà.

C’è Ranocchia o sbaglio?

Per Muntari siamo riusciti a sfangarla con il Sunderland.

Rimarrebbe il mistero Pandev.

Certo per il Derby di ritorno, su un eventuale calcio piazzato, diciamo dal limite dell’area, potrebbe anche andare bene; in una non ipotizzabile (sul breve) finale di Coppa del Mondo ritornerebbe utile se eventualmente si facesse trovare smarcato entro l’area nemica, ovviamente laddove ci fosse un passaggio illuminante di Samuel e in aggiunta la squadra avversaria fosse per la seconda volta consecutiva africana. Ma mi rendo conto che uno dei fattori quì esposti è di troppo!!!. Tutto questa “operosità” del macedone mi sembra risicata.

Vendere dunque, please. Togliere certi rami secchi.

Biabiany compreso. Per le ragioni sopra esposte alla voce Pandev (PUNTO 2).

Guardando appena a IERI, forse, e con il senno di poi. ci vuole ahimè un’ammissione di colpa…

Era poi così necessaria la cessione di SUPERCARLO MURARO?pandev-muntari-derby-300x198[1].jpg

PS. dovuto:

Oggi 26 Gennaio è il compleanno di un genio.. Nato appena un giorno prima di un altro GENIO: W.A. Mozart…Siamo sempre un pelo avanti…

Auguri Mou

 

ZOSIMUS

…VIRTU’…

L’avevano capita già in tempi non sospetti.

Zosimo di Panopoli, autore classico vissuto tra il III e IV secolo dopo Silvio (sic.), tra i primi a trattare di testi relativi all’ARS REGIA.

Un breve, nitido e lampante estratto di vera e propria ILLUMINAZIONE sulle qualità intrinseche che un UOMO dovrebbe avere.

Qualità morali, etiche e perchè no, POLITICHE…

In una parola: VIRTU’

“…L’acquisizione della <VIRTU’>, o l’anelito a essa, è un atto di ELEVAZIONE spirituale che trasforma le fibre stesse dell’individuo che aspira a DIVENTARE VIRTU’, e gli conferisce una NUOVA dimensione ONTOLOGICA…”

TE CAPI’ Silvione, te capì…lasa stà….

Molla l’osso e rassegnale…

RASSEGNALE…

Dimostra a te stesso, se ne disponi, quelle che sono le tue di VIRTU’….

33988_1511507796184_1489056088_31312866_1394685_n[1].jpg

Revoluciòn

VIVA MEXICO Y UDINEX…

 

Ci può stare. Forse addirittura ci DEVE stare.

Siamo sembrati un pò cottarelli. Un quasi brasato servito sul piatto di queste irediddio friulane..

Erano ovunque.

Eqiulibrio in campo, se c’è stato, si è visto solo in fase di riscaldamento.

Quella è stata l’Inter migliore. Tonica e a tratti anche “devastante”.

Sul torello siamo stati imbattibili.

Poi, una volta indossate magliette e braghette, la luce si è spenta…

E si ringrazi pure con lodi il signor Luca Castellazzi…

Chissà che da questa mezza debacle Branca e compagnia riescano (anche lontanamente) a capire che li davanti se Samuel non gira; se non viene coadiuvato come Dio (o chi per esso) comanda siamo in alto mare, con nebbia per giunta.

Se avete notato poi Stankovic quasi implorare la panca nel prendere provvedimenti sulla mediana…

Mani giunte in preghiera e sguardo rivolto verso Leo e soci….

Del tipo: “dai cazzo stiamo soffrendo da queste parti”

E Leo che cilindri con conigli rosa non ha, mandare in campo Biabyani…

Forse come ultimo segnale di resa di una partita ampiamente segnata.

Scritta.

Del resto (nonostante fosse dal 2003 che non si beccava in terra friulana e aggiungo unici bianconeri da me riconosciuti in Serie A ) quelli dell’Udinese si possono considerare vere e proprie “bestie nere”..

Contro di loro è da sempre sofferenza…

E così come volevasi dimostrare è stato…

Per il momento ammainiamo eventuali enfasi di REMUNTADA….

E si accetti la REVOLUCION friulana con molta umiltà.

Da quì si deve ripartire (per l’ennesima volta in questa stagione)…

Poi contro RIVOLUZIONARI del genere la sfida diventa quasi impari…

VivaZapata[1].jpg