WIMBLEDON

SIAMO ANCORA VIVI

Gli Assalti Frontali qualche anno fa cantavano in un loro pezzo una strofa che all’incirca faceva:” ogni tanto un pò di sani scontri non fanno mai male…”

Rivisitata e corretta la strofa medesima la si può reinserire in un contesto più FUTILE (cazzo stiamo parlando di un GIOCO nonostante Suma la pensi diversamente…sembra Gengis Khan à la guerre):”ogni tanto un pò di pepe sul deretano può far solo bene…”

Ci supereranno.

Di riffa (che sarebbe decisamente la migliore delle prospettive), o di RAFFA (caro Leonardo, caro il mio BURATTINO senza fili, preparati a sconfessare certe teorie ascoltate nei giorni passati). L’inevitabile sta prendendo (DRAMMATICAMENTE) corpo e forma.

Il boccone sta per essere inghiottito. ‘O Napule potrà fare ben poco, oggi.

Non metto mani avanti: e’ un che di cinico realismo. Una presa di coscienza, reale, concreta.

Ma non tutti i mali vengono per nuocere.

Quelli di via Turati (Napoli a parte) se la dovranno vedere (SORTEGGI DI COPPA esclusi, stanno ancora cercando nell’ampolla di Nyon la loro pallina) con Parma, Lazio, Cagliari, Catania, Samp, Palermo, Fiorentina, Genoa e i GOBBI.

Trenta punti.

E credetemi, li devono fare tutti, PROPRIO TUTTI.

Noi li siamo, e li vogliamo restare.

Alla fine della fiera, poi, non dobbiamo dimenticarci che (a parità di punteggio finale) la differenza la farà il SET di distanza che gli abbiamo imposto.

Sull’erba….

il-sorpasso[1].jpg

STEPPE, 3° ATTO

CLUB SPORTIVO DELL’ESERCITO

Il cui acronimo diventa CSKA

Laddove C sta per CHE;

S si puo’ leggere come SIANO

K: semplice, no…KAZZI

A in ultimo si trasforma tranquillamente in : ACIDI

E’ dell’ultima ora la notizia dell’indisponibiltà di tre pedine determinanti nello scacchiere dei russi.

Saranno, infatti, assenti: Maxi Lopez, Mascara e Martinez.

DanceTeam1[1].jpg

(il CSKA al completo, dopo il match qualificazione contro il Siviglia)